Gli ultimi articoli di: Rav Scialom Bahbout

Una sukkà per accogliere

Una sukkà per accogliere. La sensazione che si prova alla fine del giorno di Kippur è che siamo arrivati al momento cruciale delle feste autunnali. In realtà Kippur aveva soprattutto una funzione ed era quella di purificare il Tempio e di renderlo idoneo ad accogliere le migliaia di persone che si sarebbero riversate a Gerusalemme…
Leggi tutto
Rav Scialom Bahbout
Rav Scialom Bahbout

Shavuot: Rousseau e la legge di Mosè

Shavuot: Rousseau e la legge di Mosè E’ noto che i Dieci Comandamenti (meglio sarebbe dire le Dieci Parole) furono accettati dal popolo ebraico e successivamente accolti da tutti i popoli nelle linee essenziali (anche se con modifiche rilevanti). La festa di Shavuot è l’occasione per ascoltare, anche in questi giorni di epidemia, la promulgazione…
Leggi tutto
Rav Scialom Bahbout
Rav Scialom Bahbout

Gerusalemme, capitale di Israele, Sede dell’ONU?

Gerusalemme, capitale di Israele, Sede dell'ONU? La storia ebraica è un continuum, in cui passato, presente e futuro sono in fondo una manifestazione dello stesso messaggio e sono in un certo senso contemporanei. Proprio alla luce di questo concetto, che i Maestri esprimono con la frase “Le azioni dei padri sono come un simbolo per…
Leggi tutto
Rav Scialom Bahbout
Rav Scialom Bahbout

Il lume di Chanukkà che diede forza a George Washington

Racconto di un soldato ebreo che combatté al fianco del presidente Washington all’inizio della creazione degli Stati Uniti d’America: Chanukkà del 1777. Un inverno pesante. Un freddo terribile. Noi ci trovavamo nella Valley Forg e aspettavamo. Perché? Non lo sapevo. Forse in attesa di giorni migliori di quelli. Io sono qui l’unico ebreo. Forse ci…
Leggi tutto
Rav Scialom Bahbout
Rav Scialom Bahbout

Rosh ha Shanà: inizi l’anno e i suoi frutti

Ogni mitzvà consta di due aspetti: l’azione richiesta per effettuarla e la kavvanà, cioè l’intenzione che si deve avere nel momento in cui la si esegue. In un certo senso ogni mitzvà consta di due parti: una è il “corpo” e l’altra l’ ”anima” della mitzvà stessa. Se si mangia la matzà la sera di…
Leggi tutto
Rav Scialom Bahbout
Rav Scialom Bahbout

In ricordo di Shalom Tesciuba z’l

Ho avuto modo di conoscere Shalom Tesciuba z'l da vicino molti anni fa, quando in qualità di responsabile del DAC, il Dipartimento di assistenza cultuale e culturale alle Comunità, mi occupavo delle piccole comunità. Una delle attività più impegnative, e per la quale era difficile un tempo trovare delle soluzioni, era quella di organizzare la…
Leggi tutto
Rav Scialom Bahbout
Rav Scialom Bahbout

Pesach: in attesa del ritorno del quinto figlio

La Hagadà di Pesach (il testo che si legge durante la cena della sera della festa, ndr) contempla che il racconto dell’uscita e della liberazione dall’Egitto debba essere raccontato ai figli in maniera diversa a seconda del loro carattere e del loro modo di essere. Quattro figli diversi uno dall’altro: il sapiente, il malvagio, il…
Leggi tutto
Rav Scialom Bahbout
Rav Scialom Bahbout
  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US