Archivio della Categoria: Israele

Una Commissione ONU obiettiva e imparziale come l’Inquisizione Spagnola

Viene presentato in questi giorni all’Assemblea Generale dell’Onu un rapporto molto pubblicizzato della commissione d’inchiesta nominata dal Consiglio dei Diritti Umani per indagare su Israele. Questa è l’ottava commissione sul tema (mentre non vi è notizia di  analoghi organismi per indagare su quel che la Cina fanno agli Uiguri, la Turchia ai curdi, l’Etiopia ai…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Accordo confine marittimo Israele e Libano: facciamo chiarezza

Che cos’è l’accordo sul confine marittimo fra Israele e Libano [caption id="attachment_18350" align="aligncenter" width="673"] Il primo ministro isareliano Yair Lapid in volo sopra la piattaforma di gas naturale di Karish[/caption] Un accordo controverso I giornali hanno parlato di una proposta di accordo fra Israele e Libano, sul confine marittimo fra i due stati,patrocinata dagli Stati…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

29 settembre 1941, 33.771 ebrei uccisi massacro di Babi Yar

È uno dei tre più grandi massacri della Shoah, dopo quello dell'Operazione Erntefest in Polonia, nel 1943, con più di 42.000 vittime e dopo quello di Odessa con più di 50.000 ebrei nel 1941.  La denominazione storica lo chiamerà il "massacro della gola di Babi Yar", un fossato vicino Kiev, dove vennero uccisi 33.771 ebrei…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Roma, 9 settembre 1553: il Papa mette al rogo il Talmud

9 settembre 1553. È una data triste per l’ebraismo, soprattutto per quello di Roma, che vide bruciare pubblicamente il Talmud, in un vastissimo rogo in Campo de’ Fiori, piazza della capitale vicina al quartiere ebraico della città. Fu papa Giulio III a ordinare (12 agosto 1553) e poi a far eseguire la distruzione del testo…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Pietro Caruso, il questore di Roma che mandò a morte gli ebrei

Fascista della prima ora, diventò questore di Roma sotto l’occupazione nazista della città, firmò di suo pugno una lista di deportazione di ebrei destinati ai campi di sterminio e coinvolto nella redazione di un’altra lista di 50 prigionieri richiesta Herbert Kappler per quelle che diventarono le vittime dell’Eccidio dellee Fosse Ardeatine. Pietro Caruso fu un…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Chiamiamola Shoah, non Olocausto

Con il termine Shoah si indica lo sterminio del popolo ebraico durante la Seconda Guerra Mondiale. Termine che non va confuso con Olocausto, che dà l’idea di un sacrificio inevitabile. Perché la Shoah non era inevitabile. Lo divenne quando si decise che il mondo era un posto migliore senza gli ebrei. Un processo di progressiva…
Leggi tutto
Avatar
David Spagnoletto

10 luglio 1941, centinaia di ebrei uccisi nel pogrom di Jedwabne

380 persone uccise perché ebree. Forse di più per un massacro che non risparmiò uomini, donne, né bambini. Era il 10 luglio 1941, a Jedwabne, in Polonia. La Germania nazista aveva ripreso il controllo dell’area ai danni dei sovietici. La Seconda Guerra Mondiale imperversava sull’Europa e sul mondo, ma soprattutto sugli ebrei, vittime di pogrom…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Israele: Lumiweave, il primo tessuto al mondo a energia solare

Ombra di giorno e luce di notte? La città di Tel Aviv ha implementato un nuovo tessuto stradale  - primo nel mondo - che fornisce entrambi, senza bisogno di elettricità. Si chiama Lumiweave e consente di risparmiare "almeno il 50% del costo di installazione dell'infrastruttura di illuminazione standard e il 100% dei costi dell'elettricità", afferma…
Leggi tutto
Avatar
Diletta Funaro
  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: No feed found.

    Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

  • FOLLOW US