LE ULTIME DAL BLOG

  • Feltri: “Sono decenni che gli ebrei rompono con la Shoah”

    Non si placano le polemiche per l’intervento di Vittorio Feltri nella trasmissione radiofonica “La Zanzara”, dove il direttore di Libero ha affermato che sono decenni che gli ebrei rompono con la Shoah. Ricostruiamo quanto accaduto. Vittorio Feltri inizia il collegamento con una coppa di champagne…

    Redazione
  • La lega gialla che odia Israele

    Il Giallo nella simbologia raffigura la luce del Sole. Oltre che la luce della conoscenza e dell'energia. Ma, negli ultimi tempi, è diventato anche il colore dell'antisionismo, maschera dell'antisemitismo, e della vergogna. Gialli, infatti, si definiscono gli appartenenti al movimento di Grillo che pullula (pupula…

    Gerardo Verolino
  • Ilhan Omar, deputata Usa sotto accusa per tweet antisemita

    La deputata Usa, Ilhan Omar, si è resa protagonista di un tweet antisemita. Una delle prime due donne musulmane elette Congresso americano ha fatto ricorso al solito stereotipo che unisce Israele, gli ebrei e il denaro. Nello specifico, la 37enne dem ha scritto che i legislatori americani difendono Israele perché motivati…

    Redazione
  • Ori Ansbacher, altra vittima israeliana del terrorismo palestinese

    L’uccisione di Ori Ansbacher, una ragazza israeliana di 19 anni, è stato un atto di terrorismo. A rivelarlo è stato lo Shin Bet, secondo cui alla base del feroce assassinio c’è una “motivazione nazionalista”. A uccidere l’adolescente è stato un palestinese di Hebron, Arafat Irfaiya, 29 anni, reo confesso che…

    Redazione
  • Lo stato più pericoloso del mondo!

    Da sempre nella politica internazionale ci sono due tipi di soggetti diversi o se si vuole due politiche: quelli che sono interessati a mantenere lo status quo, perché sono soddisfatti della loro realtà geopolitica e vogliono concentrarsi sullo sviluppo interno, sull’economia, sul benessere della popolazione. E coloro che invece vogliono…

    Ugo Volli
    Ugo Volli
  • I numeri del terrorismo antisraeliano e le sue cause

    I numeri del terrorismo antisraeliano e le sue cause. Su temi che suscitano passioni e schieramenti contrapposti, ci possono essere molte argomentazioni retoriche, ideologie politiche, simpatie partigiane. Ma poi ci sono i numeri, che spiegano com’è davvero la situazione, chi sono gli aggrediti e chi gli aggressori. Così è anche…

    Ugo Volli
    Ugo Volli
  • Terrorismo islamico in Europa, migliaia di detenuti in carcere a risch...

    È di nuovo scattato il pericolo terrorismo islamico in Europa. A lanciare l’allarme è stato Jurgen Stock, segretario generale dell‘Interpol che, in una conferenza stampa, ha affermato che lo Stato islamico non è stato sconfitto e dispone di diverse cellule dormienti dislocate nelle città occidentali. A questo si devono  aggiungere…

    Redazione
  • Hamas, ora i finanziamenti arrivano in Bitcoin

    Hamas riceve finanziamenti in Bitcoin. Secondo alcuni media palestinesi è stato un portavoce del gruppo terroristico, che governa la Striscia di Gaza, a chiamare a raccolta simpatizzanti e seguaci in un tweet per avere fondi “via Bitcoin con meccanismi che saranno presto resi noti”. Globes, un sito di notizie finanziarie…

    Redazione
  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US