LE ULTIME DAL BLOG

  • Firenze, minacce antisemite a professore di Giurisprudenza

    A Firenze una scritta e una minaccia antisemite sono comparse sulla porta della stanza di un docente della Scuola di Giurisprudenza dell’Università. La scoperta è stata fatta due giorni fa, ma solo ora il diretto interessato ha commentato il fatto che l’ha lasciato sbigottito per diversi motivi. Entriamo nel dettaglio e vediamo cosa è successo nel capoluogo toscano. Un professore è stato vittima di un’azione antisemita declinata con una stella di David e una scritta in tedesco “Attenzione ebreo”. Professore…

  • Gaza, Onu smentisce Hamas e dimezza il numero dei palestinesi morti

    Il numero dei morti di Gaza causato dalla controffensiva d’Israele dopo il massacro del 7 ottobre sono decisamente meno rispetto a quello fornito da Hamas. Ad affermarlo è stato l’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (OCHA), che ha drasticamente rivisto al ribasso le vittime femminili e…

    Avatar
    Redazione
  • Vaticano, Premio Nobel accusa Israele di genocidio a Gaza

    In Vaticano è andato in scena un monologo contro Israele di Karman Tawakkol, premio Nobel per la pace 2011, nel corso del World Meeting on Human Fraternity, organizzato dalla Fondazione Fratelli Tutti diretta dal cardinale Gambetti. La politica e attivista yemenita, membro del partito Al-Islah (Congregazione Yemenita per la Riforma,…

    Avatar
    Redazione
  • Eurovision e Israele, la ricostruzione su quanto accaduto a Eden Golan

    L’Eurovision è diventato l’ennesimo pretesto per attaccare Israele. La campagna di delegittimazione e di avversione contro lo Stato ebraico ha toccato anche la rassegna canora, che si sta disputando a Malmoe, in Svezia. Campagna che per l’occasione ha preso di mia Eden Golan, cantante israeliana che sta rappresentando il suo…

    Avatar
    Redazione
  • Hamas, al-Sisi e un’agenzia di viaggio: il tariffario per scappa...

    Lasciare Gaza per gli arabo-palestinesi della Striscia è questione di soldi. A decidere il destino delle persone in fuga sono Hamas, una controversa agenzia di viaggi e l’Egitto che almeno ufficialmente, così come la Giordania, non accetta rifugiati palestinesi, in spregio alle convenzioni internazionali. Fiumi di soldi, anzi un mare…

    Avatar
    Daniel Clark
  • Progetto Dreyfus su Instagram

    Questo errore è visibile solamente agli amministratori WordPress

    Errore: Nessun feed trovato.

    Vai alla pagina delle impostazioni del feed di Instagram per creare un feed.

  • FOLLOW US