Gli ultimi articoli di: Ugo Volli

Le storie vergognose delle agenzie dell’Onu

Le organizzazioni internazionali, molti pensano, avranno molti difetti, saranno inefficienti e magari corrotte, magari i loro dipendenti abusano della posizione per commettere crimini orribili che non sono puniti  ma sono sopra le parti, hanno la fiducia della popolazione e fanno solo bene: dunque vanno sostenute. Sarebbe bello che fosse così, peccato che non sia affatto…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Netanyahu all’Onu: “L’Iran ha un deposito atomico segreto”

Intervenendo giovedì sera davanti all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha svelato “un’altra struttura atomica segreta” iraniana, cinque mesi dopo aver presentato in un video le prove degli imbrogli iraniani sottratte a Teheran dai servizi di sicurezza israeliani. Un discorso molto importante ed interessante, di cui riportiamo di seguito la…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

L’Europa di Mogherini, amica dell’Iran e nemica di Israele

Che l’Iran sia uno stato pericoloso è chiaro a tutti. Pericoloso nel nostro mondo è uno stato che cerca armi di distruzione di massa, che vuole modificare lo status quo della sua ragione, che invade altri stati, cerca di modificarne i confini o il regime o addirittura li minaccia di distruzione. L’Iran ha in corso…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Sale la tensione tra Israele e Russia per l’aereo abbattuto

Bisogna purtroppo tornare sull’incidente che la settimana scorsa ha provocato l’abbattimento di un aereo spia russo da parte della contraerea siriana a Latakia dopo l’attacco con cui l’aviazione israeliana aveva distrutto una fabbrica iraniana di materiali bellici avanzati destinati ai terroristi di Hezbollah, come avevo raccontato con questo articolo. Il ministero della difesa russa ha…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Una riflessione e un augurio per Yom Kippur

Gli ebrei di tutto il mondo si preparano in queste ore al giorno più solenne del loro calendario liturgico, il Giorno dell’Espiazione o Yom Kippur. Si tratta di un momento di autoesame e pentimento per gli errori e i peccati commessi, che si sostanzia in una giornata intera, 26 ore di digiuno, concentrazione, esame di…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Rosh ha Shanà, il capodanno ebraico: arriva l’anno 5779

Oggi per l’ebraismo si conclude l’anno 5778 e stasera si apre il nuovo anno 5779. Dato che capodanno nella tradizione ebraica è l’inizio di un periodo di giudizio, più che una festa, e dunque richiede l’esame di sé, della propria condotta passata e il raddrizzamento dei torti compiuti e il pentimento dei peccati commessi, è…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli
  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US