Gli ultimi articoli di: Ugo Volli

Una riflessione e un augurio per Yom Kippur

Gli ebrei di tutto il mondo si preparano in queste ore al giorno più solenne del loro calendario liturgico, il Giorno dell’Espiazione o Yom Kippur. Si tratta di un momento di autoesame e pentimento per gli errori e i peccati commessi, che si sostanzia in una giornata intera, 26 ore di digiuno, concentrazione, esame di…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Rosh ha Shanà, il capodanno ebraico: arriva l’anno 5779

Oggi per l’ebraismo si conclude l’anno 5778 e stasera si apre il nuovo anno 5779. Dato che capodanno nella tradizione ebraica è l’inizio di un periodo di giudizio, più che una festa, e dunque richiede l’esame di sé, della propria condotta passata e il raddrizzamento dei torti compiuti e il pentimento dei peccati commessi, è…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Una federazione fra Autorità Palestinese e Giordania?

Una federazione fra Autorità Palestinese e Giordania? Non si sa se per inabilità fisica, dato che si dice fisicamente e mentalmente molto provato, o per disperazione, ma non c’è nessuno nella politica mediorientale che sia più loquace di Mahmoud Abbas, “presidente” dell’Autorità Palestinese (titolo da scrivere tra virgolette, perché la sua elezione avvenne il 15…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

La Siria resta il teatro della partita a scacchi tra Iran e Israele

Israele deve far fronte nelle ultime settimane a sviluppi nuovi, anche se non imprevisti, sul teatro strategico settentrionale, quello siriano, dove Israele sta difendendosi dall’Iran in una guerra non convenzionale e non dichiarata ma evidente a tutti gli attori internazionali. Prima, un mese fa circa, la Russia ha ripetutamente dichiarato di non essere in grado…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

“Calma per calma”: la base per la tregua tra Hamas e Israele

I discorsi in Medio Oriente tendono a essere ripetitivi. Uno di questi “tormentoni” (così si chiamano a teatro le gag a ripetizione) è quello della “tregua” di Israele con Hamas. Al fondo le cose sono molto semplici. Israele potrebbe facilmente ma non ha alcun interesse a riprende in mano Gaza, per la semplice ragione che…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

C’è fra i “progressisti” chi difende l’antisemitismo

Antisemitismo tra i cosiddetti "progressisti". Che ci sia una aperta tendenza antisemita nel partito laburista inglese e non tanto nascosta in fondo in buona parte della sinistra europea e americana, e che essa si giustifichi con la “solidarietà antimperialista” con la “lotta del popolo palestinese” è un fatto evidente, confermato da mille episodi recenti. Dopo…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Corbyn, “minaccia all’esistenza” degli ebrei inglesi

Immaginate che il probabile nuovo primo ministro di un importantissimo paese europeo sia una specie di incrocio del peggio di De Magistris, Boldrini, Vendola, Bersani: abbia cioè la cultura politica più vecchia e irrancidita. Il dogmatismo, l’atteggiamento burocratico del vecchio funzionario di partito, l’ipocrisia, il narcisismo e soprattutto l’odio per Israele, l’amicizia per i peggio…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli
  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US