Tag Archives : Knesset

Shoah, Yad Vashem cambia le preghiere per le vittime del Nord Africa

Lo Yad Vashem ha deciso di cambiare due importanti preghiere per la giornata della memoria della Shoah. Il motivo va ricercato nella volontà di soddisfare la richiesta di Yael Robinson, nipote di un ebreo libico, sopravvissuto all’Olocausto. Il problema era sorto lo scorso anno, quando Yael aveva contestato il fatto che le preghiere non includessero…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Il governo israeliano che manca

Dalle elezioni in Israele è passato oltre un mese e mezzo, il verdetto degli elettori è stato molto chiaramente a favore del centrodestra, tanto che nessuno ha messo in discussione che Netanyahu sarebbe stato di nuovo primo ministro. Ma il governo non c’è ancora, e il 29 scade il termine ultimo di legge per formarlo,…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Il nuovo governo di Israele e le sfide che lo attendono

I sistemi politici democratici hanno due compiti che spesso non è facile conciliare. Da un lato devono dare alla società un governo capace di fare le scelte necessarie, che nel caso di uno stato insidiato da terrorismo e nemici esterni minacciosi com’è Israele, sono particolarmente delicate. Dall’altro lato i sistemi politici devono dare rappresentanza alle…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Israele, elezioni 2019: tutto quello che c’è da sapere

Chi segue le elezioni israeliani anche dall’Italia, dove i partiti non mancano - non parliamo degli Stati Uniti e della Gran Bretagna dove sono due o tre - non può che essere un po’ sconcertato. Alle elezioni si presenta senza dubbio, il Likud, il partito di Bibi Netanyahu, cui viene accreditato, nei sondaggi che si…
Leggi tutto
Ugo Volli
Ugo Volli

Israele è “la casa nazionale del popolo ebraico”, è legge

Israele è “la casa nazionale del popolo ebraico”. Così è stata definita da una legge approvata dalla Knesset (il Parlamento israeliano) con 62 votazioni favorevoli e 55 contrarie. Legge che ha definito ufficialmente Gerusalemme la capitale del paese, confermando il calendario ebraico come quello ufficiale con annesse ricorrenze e festività. Ecco il testo della legge:…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Israele, Erdogan contro la “giudaizzazione di Gerusalemme”

Parole durissime contro lo Stato d’Israele da parte Tayyip Erdogan. Il presidente turco, in un incontro a Istanbul con l’esponente politico palestinese Rami Hamdallah, ha annunciato: “Ankara lavorerà con il popolo palestinese per impedire la giudeizzazione di Gerusalemme. Non è possibile trovare una soluzione e la pace senza ricercare dapprima una soluzione giusta per la…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Israele, depenalizzato l’uso della marijuana

Il governo di Gerusalemme ha deciso di depenalizzare l’uso della marijuana in Israele dopo la proposta avanzata dal Ministero della Giustizia e dal Ministero della Sicurezza. L’esecutivo dello Stato ebraico ha precisato che ci vorranno alcuni mesi prima che la nuova norma venga fatta passare alla Knesset (il parlamento israeliano). Nuova norma che non prevede…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Trasparenza sulle Ong, la nuova legge che fa discutere Israele

L’hanno chiamata “transparency bill” (progetto di trasparenza). E’ la nuova e controversa legge, approvata in seconda e terza lettura dal parlamento israeliano, che regolarizza le attività delle Ong che si occupano di diritti umani e che vengono finanziate per oltre la metà dei propri introiti dall’estero. La legge, passata dopo una lunga maratona parlamentare con…
Leggi tutto
Giuseppe Giannotti
Giuseppe GiannottiGiornalista & Esperto di Medio Oriente

Netanyahu e il rischio dell’anatra zoppa

Nonostante un clima mediorientale sempre più infuocato con la presenza nella regione di un importante contingente russo e una guerra incerta e a singhiozzo contro il territorio controllato dal Califfo dell’ISIS Al Baghdadi portata avanti dalle potenze occidentali, la vita politica israeliana non riesce a trovare un momento di calma. Che in Israele la dialettica…
Leggi tutto
Michael Sfaradi
Michael SfaradiGiornalista, Scrittore & Reporter di guerra

Funzionario ANP: Abbas non condannerà il terrorismo perché Israele direbbe che non è abbastanza

Qadura Fares, ex Ministro dell'Autorità Nazionale Palestinese e attuale Presidente del Palestinian Prisoner Club, ha dichiarato martedì in un'intervista concessa alla radio dell'esercito israeliano che Mahmoud Abbas non condannerà l'ondata di attacchi terroristici, in cui hanno perso la vita 4 civili israeliani, perché teme che Israele insisterà sul fatto che mere condanne senza interventi concreti…
Leggi tutto
Avatar
Redazione
  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US