Gli ultimi articoli di: Redazione

Germania mette al bando associazione islamica che finanziava terrorismo

“Se si vuole combattere il terrorismo, bisogna prosciugare le sue fonti di finanziamento”. È stato lapidario il ministro dell’Interno tedesco Horst Seehofer, che ha così commentato la sua decisione di mettere al bando Ansaar International, associazione islamica accusata di raccogliere fondi per i gruppi terroristici islamici, spacciandosi per un’organizzazione umanitaria. Secondo l’accusa, Ansaar International raccoglieva…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Kiev, marcia neonazista per ricordare le SS Galizia

A Kiev si è svolta una marcia neonazista, cui hanno partecipato centinaia di persone, che hanno ricordato le “gesta” della divisione SS Galizia. A prendere parte alla manifestazione nostalgica del nazismo sono state organizzazioni ben note a chi conosce l’estrema destra ucraina: VO Svoboda, Settore di destra, Unione dei veterani dell’ATO, nipoti dei veterani della…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Antisemitismo, Chelsea bandisce suo tifoso per dieci anni

Il Chelsea ha deciso di bandire un suo tifoso, reo di aver scritto messaggi antisemiti sui social. Una decisione significativa, quella del club calcistico di Londra, non nuova a simili provvedimenti. Era il 2018, infatti, quando i Blues lanciarono una campagna di sensibilizzazione contro l’antisemitismo rivolta ai propri sostenitori, che prevedeva non solo l’allontanamento dallo…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Autorità Nazionale Palestinese e Hamas si spiano a vicenda

Non è un momento facile per il popolo palestinese, che si è risvegliato scoprendo di essere vittima di azioni di spionaggio. L’Autorità Nazionale Palestinese e Hamas si spiano a vicenda, senza esclusioni di colpi, evidenziando quello che tutti sapevano, ma molti facevano finta di non vedere: le due principali componenti della politica palestinese si stanno…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Strage di Nizza, complice attentatore arrestato a Caserta

La Polizia di Stato di Napoli e Caserta ha arrestato Endri Elezi, 28enne cittadino albanese colpito da un mandato d’arresto europeo emesso dalle autorità francesi, ritenuto complice di Mohamed Lahouaiej Bouhlel, autore della strage di Nizza il 14 luglio 2016, in cui morirono 86 persone, tra cui sei nostri connazionali. L’operazione, coordinata dalla Direzione Centrale…
Leggi tutto
Avatar
Redazione
  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US