Tag Archives : Leggi razziali

Addio a Sylva Sabbadini, sopravvissuta ad Auschwitz

Addio a Sylva Sabbadini, una delle pochissime persone che riuscì a tornare dall’inferno di Auschwitz. Deportata all’età di 13 anni, Sylva non raccontò nulla per decenni della tragica esperienza nel lager. Troppo dolore, troppi brutti ricordi, che svelò solo in un’intervista nel 2008. Sylva Sabbadini raccontò di esser stata espulsa da una scuola di Padova,…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

La Dante Alighieri annulla l’espulsione degli ebrei del 1938

La Dante Alighieri ha deciso di revocare l’espulsione degli ebrei avvenuta nel 1938, anno in cui venne promulgate le leggi razziali. Alla cerimonia tenutasi nel cortile di Palazzo Firenze, sede della Società, hanno partecipato il rabbino capo di Roma Riccardo Di Segni e la presidente della Comunità ebraica di Roma Ruth Dureghello. Presente anche Roberto…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

La Mussolini mette like a commenti antisemiti, è polemica

Alessandra Mussolini. Un cognome pesante, soprattutto in un paese dove chi dovrebbe provare a comprendere il grande dolore altrui, crede sia opportuno sfogare il proprio, se pur inferiore. È quanto accaduto ieri, quando la nipote del Duce si è resa protagonista di una vicenda che ha portato con sé numerose polemiche. L’europarlamentare ha prima annunciato…
Leggi tutto
Avatar
Redazione

Shoah, come la Danimarca salvò quasi tutti gli ebrei

In Italia ricorre l’anniversario della promulgazione delle leggi razziali, che diedero inizio a una serie di provvedimenti anti-ebraici e che furono volute da Benito Mussolini per avvicinare ancora di più la sua politica a quella di Adolf Hitler. Non in tutti i paesi, però, i governanti strizzarono l’occhio alla Germania nazista. Ce ne è uno…
Leggi tutto
Avatar
David Spagnoletto

Leggi razziali, era il 5 settembre 1938

Leggi razziali. Per quella che dovrebbe essere solo una dicotomia, si trovò una “legittimazione” scientifica. Un insieme di leggi per decretare un gruppo superiore a un altro. Chi aveva il diritto di studiare e chi no, chi aveva il diritto di svolgere il proprio lavoro e chi no. Era il 5 settembre 1938, quando re…
Leggi tutto
Avatar
David Spagnoletto

Massimo Bontempelli, l’unico a rifiutare la cattedra di un ebreo

1 su 896. Una storia che vede protagonista un professore universitario che prima aderì al Fascismo e poi lo rifiutò dopo la Guerra d’Abissinia. In questo arco temporale, Massimo Bontempelli è stato l’unico docente a rifiutare la cattedra appartenente a un collega ebreo, a cui era tolto il posto di lavoro dopo i “Provvedimenti per…
Leggi tutto
Avatar
Redazione
  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US