Archivio della Categoria: Medio Oriente

Kobane è finalmente libera ma lo Stato Islamico è ben lontano dall’essere sconfitto

Notizie contrastanti giungono dai territori controllati dallo Stato Islamico, il Presidente USA Barack Obama la scorsa settimana ha affermato che i raid della coalizione internazionale stanno seriamente danneggiando la struttura degli uomini di Al-Baghdadi e che lo stesso risulterebbe ferito in uno dei bombardamenti. A Kobane, città al confine tra Siria e Turchia, i combattenti…
Leggi tutto
Avatar
Mario Del MonteEditor

La polveriera Yemen e la lunga mano di Teheran

I rebelli Sciiti Houthi sono sul punto di completare il colpo di Stato in Yemen a danno del governo dei Sunniti e il resto dei paesi nella regione non sembrano disposti a intervenire per fermare gli scontri. Probabilmente ciò è dovuto alla pressione interna che gli Stati arabi Sunniti stanno affrontando negli ultimi 2 anni…
Leggi tutto
Avatar
Mario Del MonteEditor

La guerra per procura iraniana

Le minacce di rappresaglie da parte del comandante dell Guardie Rivoluzionarie Iraniane nei confronti di Israele hanno riacceso il dibattito sui rapporti tesi fra Gerusalemme e Teheran. La pratica della guerra per procura è da sempre lo strumento preferito del regime degli Ayatollah per destabilizzare Israele e riaffermare la sua potenza in una regione che lascia sempre…
Leggi tutto
Avatar
Mario Del MonteEditor

Tre ragioni per le quali non si può riconoscere ora lo Stato di Palestina

La territorialità È l’elemento più immediato, per creare uno Stato servono dei confini riconosciuti e condivisi. Attualmente il territorio palestinese comprende due zone divise: parte del West Bank e la Striscia di Gaza. Il primo, conosciuto anche come Cisgiordania (non è mai esistito storicamente uno Stato o un territorio propriamente palestinese) si trova ad est…
Leggi tutto
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

La rivoluzione islamica

Durante le celebrazioni per il nuovo anno il Presidente egiziano Al-Sisi ha tenuto un discorso coraggiosissimo all'università Al-Azhar del Cairo, una delle più importanti sedi teologiche dell'Islam sunnita mondiale. Ad ascoltarlo erano presenti tutte le massime autorità religiose del paese e proprio a loro Al-Sisi si è rivolto pronunciando frasi sorprendenti per un Presidente di…
Leggi tutto
Avatar
Mario Del MonteEditor

I diritti negati del popolo palestinese

Dal 1948 i palestinesi vengono considerati un popolo oppresso e i cui diritti sono costantemente negati da Israele. La retorica della Potenza Occupante e della Resistenza Armata serve a delegittimare lo Stato israeliano di fronte alla comunità internazionale e, oltre a essere palesemente falsa, nasconde al pubblico la strumentalizzazione ai danni della comunità palestinese condotta…
Leggi tutto
Avatar
Mario Del MonteEditor

Corte Penale Internazionale, un boomerang per i palestinesi

Shurat HaDin è un’organizzazione israeliana non governativa che combatte il terrorismo nelle aule di tribunale. Composta da avvocati che fanno capo a Nitsana Darshan-Leitner, fondatrice della Ong, si prefigge l’obiettivo di promuovere i diritti civili perseguendo i criminali in ogni angolo del pianeta. Per fare un esempio, lo scorso aprile ha fatto sequestrare un palazzo…
Leggi tutto
Avatar
Yoram DebachEditor

L’adesione palestinese alla Corte Penale Internazionale: come gettare al vento 22 anni di negoziati

Molto probabilmente Mahmoud Abbas sapeva già che la mozione a favore della creazione di uno Stato palestinese, presentata al Consiglio di Sicurezza ONU il 30 dicembre, sarebbe miseramente fallita. La richiesta di adesione alla Corte Penale Internazionale, per denunciare i presunti crimini di guerra commessi dall'esercito israeliano a Gaza, non deve essere letta come un…
Leggi tutto
Avatar
Mario Del MonteEditor
  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US