Gli ultimi articoli di: Yoram Debach

La storia ebraica di David Bowie

Domenica scorsa ci ha lasciati per un male incurabile David Bowie, uno dei più grandi artisti di tutti i tempi. Quarant’anni di carriera che hanno contribuito a forgiare quella musica grazie alla quale oggi non avremmo avuto artisti come Madonna, Lady Gaga e Kanye West. Un musicista che con la sua musica ha fatto crescere…
Leggi tutto
Avatar
Yoram DebachEditor

A Tel Aviv un flash mob contro l’indifferenza del mondo

Subito dopo l’uscita dello Shabbat, un flash mob organizzato da Progetto Dreyfus con tanto di manifesti e cartelloni ha avuto luogo nei pressi del pub di Tel Aviv che il primo gennaio scorso è stato teatro dell’attentato terroristico nel quale tre israeliani persero la vita lasciando sul campo una decina di feriti. Durante il raduno…
Leggi tutto
Avatar
Yoram DebachEditor

La Malesia dice no a Israele per i Mondiali giovanili di vela

L’Associazione Velistica Mondiale si trova di fronte ad un episodio di antisemitismo che per bocca del suo Presidente, Carlo Croce, invece non è altro che “una problematica delicata per il quale si crede sia basata su una serie di fraintendimenti reciproci”. Purtroppo non è così. La questione è molto semplice. Esiste un paese, la Malesia,…
Leggi tutto
Avatar
Yoram DebachEditor

Parigi presenta “Tel Aviv Sur Seine” ed è polemica

Come ogni anno da tredici anni, Parigi “invita” città straniere alla sua manifestazione annuale, Paris Plages - Le Spiagge di Parigi. Dopo Atene, le città del Brasile e della Polinesia, la sindaco socialista di origini spagnole Anne Hidalgo decide di accogliere Tel Aviv. L’evento ha già avuto inizio questa mattina e fino a tarda serata…
Leggi tutto
Avatar
Yoram DebachEditor

Non chiamatelo muro

Durante la Seconda Intifada, tra il 2001 e il 2004, i terroristi palestinesi provenienti dalla Giudea-Samaria eseguirono attentati efferati che uccisero 984 israeliani. Israele decise quindi di costruire una barriera difensiva lungo quelle zone. La barriera esiste ancora ed e' errato definirlo un "muro" perchè solo il 5% e' composto di cemento armato mentre il restante…
Leggi tutto
Avatar
Yoram DebachEditor

In ricordo dei 13.152 fratelli che erano esseri umani come te

Parigi, 16 luglio 1942. Le autorità di Vichy autorizzano il rastrellamento denominato “vento di primavera” perché doveva essere estremamente rapido. Fin dalle prime luci dell'alba di quel giorno e il giorno successivo, più di 6.000 agenti di polizia eseguirono gli arresti in diversi arrondissement della capitale francese. «Polizia, aprite!» si sentiva tuonare dall’altra parte della…
Leggi tutto
Avatar
Yoram DebachEditor

Israele sgombra alcuni insediamenti ebraici in West Bank

Due giorni fa, sono state abbattute alcune case di proprietà di cittadini israeliani nei Territori Contesi della Cisgiordania. No, non sono stati i “bravi” del braccio armato di Fatah, l’organizzazione che fa capo a Mahmoud Abbas né tantomeno è stata opera di un attentato di Hamas. L’abbattimento è stato eseguito dalle Forze di Difesa Israeliane…
Leggi tutto
Avatar
Yoram DebachEditor

Freedom Flotilla, terza edizione

[caption id="attachment_3350" align="aligncenter" width="600"] La nuova Freedom Flotilla in partenza da Goteborg in Svezia.[/caption] Un peschereccio battente bandiera svedese ( e palestinese ) è salpato da Goteborg domenica scorsa alle luci del tramonto per dirigersi a Gaza nonostante il blocco navale imposto dagli israeliani per tenersi al sicuro da Hamas. I cinque membri dell'equipaggio oltre…
Leggi tutto
Avatar
Yoram DebachEditor
  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US