Archivio della Categoria: Storia

La rivincita della famiglia Dreyfus

[caption id="attachment_7344" align="aligncenter" width="640"] Alfred e Uriel Dreyfus[/caption] Soltanto dopo essere usciti dalla schiavitù egizia, gli ebrei divennero Nazione. Soltanto dopo l'eclatante caso Dreyfus, divenuto emblema dell'antisemitismo europeo del XIX secolo, Theodore Herzl teorizzò l'ideale sionista e iniziò a lavorare attivamente per realizzare l'antico sogno ebraico di tornare nella Terra dei padri e raggiungere gli…
Leggi tutto
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

La fine degli ebrei di Medina

La tribù dei Banu Qurayza giunge nella parte settentrionale dell’arabia nel corso delle guerre romano-giudaiche del I e II secolo. Formata da ebrei che, in patria, esercitavano diversi mestieri, riesce subito a raggiungere una buona posizione sociale rispetto alle tribù arabe della zona. I Banu Qurayza introducono infatti l’agricoltura nella zona e mettono a frutto…
Leggi tutto
Victor Scanderbeg Romano
Victor Scanderbeg RomanoAnalista Storico-Politico

Il rapimento Mortara, una macchia sul Vaticano

Qualche anno dopo la riapertura del ghetto di Roma, gli ebrei italiani subivano ancora le vessazioni del Papato, attraverso leggi discriminatorie e conversioni coatte. L'abbattimento dei muri fisici non portò affatto libertà alla comunità ebraica, ed il caso Mortara a Bologna ne è un esempio eclatante. La notte del 23 giugno 1858, i gendarmi del…
Leggi tutto
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

Marocco: un’isola felice per gli ebrei

Nella vasta galassia del mondo musulmano, in gran parte scosso dal fondamentalismo, c'è un Paese che brilla per la sua moderazione e il rispetto delle minoranze che vi abitano. Negli anni '30 del secolo scorso fu tra i primi ad eliminare il sistema legale imposto dalle potenze coloniali che stabiliva differenze razziali tra i vari…
Leggi tutto
Avatar
Elena LattesBlogger, collabora con diverse testate tra le quali Agenzia Radicale e Ebraismo e Dintorni

1947, accoltellati ebrei a Gerusalemme: cosa è cambiato?

Questo pezzo di storia ripreso dal New York Times del 1947 ci riporta con impressionanti analogie alla situazione Israelo-Palestinese di oggi. Al tempo di questo articolo però non esisteva ancora Israele come Stato, ne tantomeno i “territori occupati” da rivendicare. L’intifada dei coltelli con cui oggi Israele si ritrova un’altra volta a fare i conti, era…
Leggi tutto
Avatar
Roberta Vital

Il tempo e la storia

Non c'è niente da fare,la storia testimoniata e documentata vale più di mille ideologie, è un macigno che rotola e schiaccia qualsiasi demagogia,qualsiasi falso mito trovi sul suo percorso. Poi si potrà discutere di reazione sproporzionata, di check point,di libertà di movimento,ma intanto la storia parla chiaro, identifica il passato e ci chiarisce le idee…
Leggi tutto
Avatar
Umberto Perugia

I segreti svelati di Monaco 1972

“Non abbiamo altra scelta se non quella di colpire le organizzazioni terroristiche ovunque siamo in grado di farlo, è un dovere che abbiamo verso noi stessi e verso la pace, e assolveremo a questo dovere in maniera inflessibile”. Con queste parole, e con la voce quasi spezzata dal pianto e dalla rabbia, l’allora Premier israeliano…
Leggi tutto
Michael Sfaradi
Michael SfaradiGiornalista, Scrittore & Reporter di guerra

Non ignoriamo i profughi ebrei dei paesi arabi

Spesso i palestinesi si riferiscono alla nascita dello Stato d'Israele con il termine Nakba, "catastrofe". Alla Nakba si fa risalire anche lo status di rifugiato che ogni palestinese ha ottenuto dopo aver lasciato, sotto consiglio degli altri paesi arabi del Medio Oriente, la propria casa e che è ereditabile dalle generazioni successive secondo le norme…
Leggi tutto
Avatar
Mario Del MonteEditor
  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US