Tag Archives : Hi-tech

Impianto di tessuti: scienziati israeliani sviluppano nanotecnologia anti-rigetto

Alcuni ricercatori della Facoltà di Nanoscienze e Nanotecnologie dell’Università di Tel Aviv, hanno inventato il primo impianto di tessuto completamente personalizzato, utilizzando risorse e cellule del paziente. La nuova tecnologia consente di progettare qualsiasi tipo di impianto per la rigenerazione tissutale, partendo da una piccola biopsia di tessuto grasso. Questo il commento di Tal Dvir,…
Leggi tutto
Diletta Funaro

Startup italiana emigra a Tel Aviv: il successo del modello israeliano

Da Milano a Tel Aviv, è questo il viaggio compiuto dalla MILANO (Minimal Invasive Light Automatic Natural Orifice) importante startup italiana attiva nel settore della robotica ospedaliera specializzata in robot capaci di operare senza cicatrici. Per Antonello Forgione, medico di chirurgia generale e oncologia mininvasiva dell’ospedale Niguarda di Milano e proprietario di questa startup, non…
Leggi tutto
Miro Scariot

Startup in rosa. La vera forza di Israele è investire sulle donne

In questi ultimi anni, Israele si è guadagnata il nome di Startup Nation, diventando uno degli epicentri tecnologici più sviluppati del mondo. Nel 2017, dal punto di vista numerico, Tel Aviv si è classificata al sesto posto nel Global Startup Ecosystem Report del 2017, con circa 1500 startup attive nel territorio. Cosa ha contribuito alla sua fenomenale…
Leggi tutto
Diletta Funaro

Le aziende di tecnologia israeliana da tenere d’occhio nel 2018

Tecnologia israeliana. Ogni anno le aziende israeliane lanciano sul mercato nuove tecnologie ed invenzioni che sconvolgono il panorama dell’high-tech mondiale. Numerosi sono i campi in cui Israele si sta affermando tra cui: dispositivi medici, medicina digitale, droni civili, realtà aumentata, veicoli autonomi e fintech. Risulta impossibile elencare tutte le aziende israeliane leader in questi settori,…
Leggi tutto
Diletta Funaro

L’ecosistema israeliano si conferma terreno fertile per le startup e per gli innovatori che adesso sono attratti anche da Gerusalemme.

La crescita di Israele e delle sue startup nonché della sua reputazione è frutto di una vera e propria pianificazione in cui lo stato ebraico ha deciso di intraprendere delle vere e proprie politiche di sostegno all’innovazione rivolte al settore privato. Questa volontà è evidente sin dal 1990 ovvero dall’inizio delle misurazioni, da parte dell’OCSE…
Leggi tutto
Miro Scariot
  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US