Addio a Rav Jonathan Sacks, ambasciatore dell’ebraismo nel mondo

Rav Scialom Bahbout
Rav Scialom Bahbout
-
Ebraismo

Addio a Rav Jonathan Sacks, ambasciatore dell’ebraismo nel mondo

Ebraismo
Rav Scialom Bahbout
Rav Scialom Bahbout

La morte prematura a Londra di Rav Lord Jonathan Sacks ha generato un’ondata di dolore in vasti settori del mondo ebraico e non ebraico, da tutta l’area religiosa ebraica e dai leader politici e culturali più elevati, inclusi il primo ministro, Charles Prince of Wales e l’arcivescovo di Canterbury.

Sacks non era solo enormemente ammirato dalla comunità ebraica nel Regno Unito e da molti ebrei in tutto il mondo, ma anche nella società più ampia perché era diventato un ambasciatore non solo per gli ebrei ma anche per la fede e la moralità.

La sua leadership, la sua cultura e il suo insegnamento hanno avuto un grande impatto nel mondo ebraico e continuerà ad averlo per molti anni a venire.

L’importanza della tradizione ebraica, assieme alla modernità e alla società più ampia: questo è il motivo della risonanza che ha avuto l’annuncio della sua morte. Un ebraismo ortodosso totalmente integrato nel mondo moderno e capace anche di dialogare e dare consigli a chi vive nella civiltà occidentale.

Talmud, Aristotele, Platone, Newton e il filosofo Isaia Berlin e molti altri autori ancora, con cui dialogava negli scritti che settimanalmente inviava a un gruppo sempre più numeroso degli iscritti al progetto Covenant and Conversation. I suoi scritti avevano la capacità di influenzare non solo la comunità ebraica, ma tutta la società: parlava quindi a tutta la società moderna in quanto gli ebrei e l’ebraismo hanno sempre avuto un ruolo nel mondo al di là di quello specifico nella società ebraica.

La sua capacità di rendere facilmente “avvicinabili” idee profonde del pensiero ebraico e della Torah in modo stimolante e affascinante erano una caratteristica fondamentale per rendere i messaggi più comprensibili a tutti..

I suoi scritti in un inglese considerato a tratti anche poetico, così come le sue traduzioni delle preghiere, hanno avuto e continueranno ad avere un impatto importante nella vita delle comunità ebraiche e di tutti coloro che vorranno ispirarsi ai suoi scritti.

Essere orgogliosi della propria identità e pronti a difenderla e a diffonderla in tutte le sedi: questo uno dei messaggi più importanti che egli voleva trasmettere alle generazioni future.

Che il suo ricordo sia in benedizione.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US