Scomparso Rav Jonathan Sacks, fu rabbino capo del Regno Unito

Avatar
Redazione
-
News

Scomparso Rav Jonathan Sacks, fu rabbino capo del Regno Unito

News
Avatar
Redazione

Una figura cardinale dell’ebraismo mondiale. Una personalità che ha travalicato le religiosi per cercare un dialogo costruttivo, di cui tutto il mondo avrebbe bisogno. Questo e molto altro è stato Rav Jonathan Sacks, scomparso sabato scorso all’età di 72 anni.

Massima autorità ebraica nel Regno Unito, Rav Jonathan Sacks fu nominato nel 2005 Sir dalla Regina Elisabetta II per servizi resi alla Comunità e quattro anni più tardi Lord Barone con un seggio a vita nella Camera dei Lord.

Un’umanità incredibile quella di Rav Jonathan Sacks, già rabbino capo del Regno Unito, che pochi mesi fa aveva fotografato così la pandemia che stiamo vivendo:

“Non ricordo altri momenti nella storia in cui tutti, nel mondo, hanno affrontato lo stesso identico problema. È una situazione che genera angoscia, isolamento. Ma che, anche nel mondo ebraico, sta anche facendo emergere il lato migliore delle persone. Individui che si mettono a disposizione di altri. Giovani che tendono idealmente la mano agli anziani. È in corso un cambio di paradigma: si sta passando dall’io individualistico al noi. E questo è molto significativo”.

Secondo Sacks la pandemia è(era) una prova collettiva che:

“cambierà profondamente il nostro carattere, la nostra generazione. Non potremo più restare indifferenti, anche nei confronti delle sfide che ci pongono ambiente e natura. Ci sarà, io credo, maggior attenzione a temi sensibili come il cambiamento climatico”.

In queste ore si stanno susseguendo i messaggi di cordoglio per ricordare il grande rabbino.

Il rabbino capo di Roma, Rav Riccardo Di Segni, l’ha ricordato con queste parole:

“La forza della sua personalità ha segnato questi ultimi decenni di vita ebraica, e probabilmente è stato il leader religioso più ascoltato e influente degli ultimi anni, che ha saputo trasmettere insegnamenti validi per tutti”.

“Non c’è purtroppo uno stato al mondo, certamente non in Europa, in cui oggi gli ebrei si sentano sicuri” è uno degli tanti lasciti di Rav Jonathan Sacks, un rabbino e un uomo che mancherà molto all’ebraismo e non solo.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US