Archivio della Categoria: Debunking

Occupazione: Uso e abuso

Il termine feticizzato “occupazione” è uno dei preferiti dalla narrativa filopalestinese il cui scopo è di demonizzare Israele nell’arena pubblica. Vecchia tecnica, che il Dr. Joseph Goebbels riassumeva con elementare precisione nel sesto dei suoi undici comandamenti per una efficace propaganda, “La propaganda deve limitarsi a un piccolo numero di idee e ripeterle instancabilmente”. I…
Leggi tutto
Avatar
Niram Ferretti

Il caso delle case demolite dei terroristi palestinesi

L’Ansa ieri titolava: “Israele non demolisce casa killer ebreo”, un titolo che ci si potrebbe aspettare da un quotidiano con base a Gaza o a Ramallah, di certo non dalla prima agenzia stampa italiana, più che altro perchè sulle parole si può creare un equivoco evidente, Vediamo perché. IL FATTO L’articolo in questione si riferisce…
Leggi tutto
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

Israele, all’occorrenza “Terrasanta” o “Palestina”

L’Opera Romana Pellegrinaggi pubblicizza spesso i suoi viaggi organizzati in Israele, Giordania e nei Territori Palestinesi. Il nome utilizzato per identificare i due stati sovrani e l’entità territoriale palestinese è quasi sempre quello di Terrasanta. Niente di nuovo direte voi; che si tratti di una terminologia utilizzata ad hoc per sottrarre a Israele (nel suo…
Leggi tutto
Victor Skanderbeg Romano
Victor Skanderbeg Romano

lo sport, Israele e i palestinesi

L'occasione fa l'uomo ladro, e quale occasione migliore hanno i palestinesi se non le Olimpiadi, per delegittimare Israele tramite lo sport? Una manifestazione internazionale in mondovisione, un piatto troppo ghiotto per lasciarselo scappare. Ed è così che per qualche strana ragione, ad un tratto i maggiori quotidiani nazionali e anche i giornali minori si interessano…
Leggi tutto
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

Sparatoria? No, terrorismo!

Ci risiamo. Ogni volta che muoiono ebrei o israeliani in quanto tali si parla di "sparatoria". Era una "sparatoria" al museo ebraico di Bruxelles, non era una "sparatoria" da Charlie Hebdo, era una "sparatoria" alla scuola ebraica di Tolosa, non era una "sparatoria" a Parigi. Di nuovo, l'attentato di ieri a Tel Aviv viene derubricato…
Leggi tutto
Alex Zarfati
Alex ZarfatiConsulente media, PR e digital sull'asse Roma-Tel Aviv. Presidente di Progetto Dreyfus.

Bambini arrestati, l’altra metà della storia che i media non raccontano

Giornali e tv si riempiono delle immagini di un soldato israeliano che blocca un bambino palestinese e dell'eroico intervento della famiglia che strappa il giovane dalle grinfie dell'occupante. Ma come stanno veramente le cose? Che lettura possiamo dare a questo episodio? In questa nuova crociata tra carta stampata e internet anche l’informazione più neutra riferisce…
Leggi tutto
Alex Zarfati
Alex ZarfatiConsulente media, PR e digital sull'asse Roma-Tel Aviv. Presidente di Progetto Dreyfus.

Tunnel, convenzioni internazionali e violenza: Angelo d’Orsi torni a studiare la storia del Medio Oriente

Il Prof. Angelo d'Orsi occupa la cattedra di Storia del Pensiero Politico presso l'Università di Torino. Non è difficile notare, analizzando articoli e dichiarazioni, le sue simpatie di estrema sinistra, una magra conoscenza della storia (eccezion fatta per quella del pensiero di Gramsci), la tendenza a considerare "rovescista" qualsiasi tentativo di indagine storica che non…
Leggi tutto
Victor Scanderbeg Romano
Victor Scanderbeg RomanoAnalista Storico-Politico
  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US