Gli ultimi articoli di: Giancarlo Elia Valori

Cosa vuole, oggi, la Turchia

Già il'11 Gennaio scorso, ma lo abbiamo saputo solo a Marzo, il Re Abdallah di Giordania, a Washington, ha dichiarato che la Turchia sta deliberatamente esportando i terroristi islamici in Europa, dopo averli “fabbricati” in Siria e sul suo territorio nazionale. Il Re giordano non è stato ricevuto da Barack Obama, in quella occasione, ma…
Leggi tutto
Giancarlo Elia Valori
Giancarlo Elia Valori

Il quadrante strategico in Siria

La pressione principale dei vari gruppi jihadisti in Siria è oggi diretta verso il nord della provincia di Aleppo. Se cade Aleppo, cade anche la Siria non jihadista, se invece i salafiti terranno la città dove è stato inventato il sapone, allora non sarà possibile nessuna credibile riconquista della Siria. Proprio mentre scrivo, il 13…
Leggi tutto
Giancarlo Elia Valori
Giancarlo Elia Valori

La finanza iraniana

La dirigenza di Teheran non è soddisfatta del ritmo e del modo in cui le sanzioni internazionali stanno per essere definitivamente tolte. Da un lato, l'Iran ha ancora moltissime difficoltà ad accedere, con procedure standard, ai mercati finanziari globali, dall'altro vi è un evidente ritardo dello stesso sistema bancario interno. L'inflazione è ormai all'11,9% annuo, il…
Leggi tutto
Giancarlo Elia Valori
Giancarlo Elia Valori

Il nuovo governo egiziano

Il leader e Presidente egiziano Ahmed Fattah Al Sisi, in un contesto internazionale, islamico e non, pericoloso per il suo Egitto, ha nominato dieci nuovi ministri nel governo nazionale, istituendo peraltro alcuni nuovi dicasteri. Il rimpasto nell'esecutivo del Cairo, imprevisto anche dagli insiders del regime egiziano, è avvenuto il 23 Marzo scorso e riguarda figure…
Leggi tutto
Giancarlo Elia Valori
Giancarlo Elia Valori

L’enigma libico

Troppo poco, troppo tardi. L'eventuale impegno internazionale per “pacificare” la Libia è ormai un impegno che, con tutta probabilità, non porterà a nuovi dati positivi in quell'area. Vediamo i dati: dovrebbero esserci attualmente circa 6500 militanti dell'Isis in Libia, il doppio di quanto si pensava appena pochi giorni fa. Il loro numero sta comunque crescendo…
Leggi tutto
Giancarlo Elia Valori
Giancarlo Elia Valori

Le elezioni in Iran tra nucleare e populismo

Il 26 Febbraio sono iniziate in Iran le elezioni sia per il Parlamento (Majlis) che per l'Assemblea degli Esperti, il Consiglio voluto da Khomeini per istituzionalizzare il velayat-e-faqih, la “direzione del giurisperito” che caratterizza la specifica sottomissione della legge civile e penale iraniana ( e della politica) alla valutazione dei faqih, gli esperti della legge coranica…
Leggi tutto
Giancarlo Elia Valori
Giancarlo Elia Valori

Italian Council for National Security Affairs: cos’è e perché è necessario

L'intelligence, oggi è sempre più il vero centro dello Stato. L'espansione delle funzioni statuali, la sempre maggiore complessità sociale e produttiva, la globalizzazione dei mercati e della produzione fanno sì che l'intelligence divenga l'asse portante delle decisioni pubbliche. Inoltre sono nati, nella grande apertura del mercato-mondo successiva alla fine dell'URSS e alle “Quattro Modernizzazioni” cinesi, centri…
Leggi tutto
Giancarlo Elia Valori
Giancarlo Elia Valori
  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US