App israeliana cancella i tuoi errori sui social

SessMe rintraccia i contenuti che ti sei pentito di aver inviato e li cancella definitivamente

Avatar
Redazione
-
Hi-tech

App israeliana cancella i tuoi errori sui social

SessMe rintraccia i contenuti che ti sei pentito di aver inviato e li cancella definitivamente

Hi-tech
Avatar
Redazione

SessMe

Buone notizie per chi spesso si pente di aver inviato messaggi o foto dal cellulare, la nuova App sviluppata in Israele SessMe permetterà a queste persone di agire per rimediare invece di piangersi addosso.

Gli utenti SessMe saranno in grado di rimuovere dal proprio dispositivo, da quello del destinatario e da quello di eventuali altre persone a cui viene inoltrato, qualsiasi contenuto condiviso ritenuto imbarazzante. Questo vale sia per le immagini e i video sia per i messaggi di testo o vocali. SessMe traccia esattamente chi ha mandato cosa e se è stato inoltrato ad altre persone in modo tale che gli utenti possano cancellare selettivamente il contenuto desiderato.

L’avvento dei social media ha comportato gravi rischi per la privacy e le persone si sono accorte che un’immagine imbarazzante a volte può costare il posto di lavoro o una relazione sentimentale importante. Non sono rari i casi di datori di lavoro che si sono accorti di comportamenti inappropriati dei propri sottoposti grazie a Facebook o di adolescenti che hanno tentato il suicidio a causa della vergogna provocata dalla pubblicazione di immagini o video scabrosi sui social media. Prevenire queste situazioni è stata la maggiore motivazione che ha spinto gli sviluppatori di SessMe Ofer Ben-David e Haim Sa’ar. I due sono convinti che SessMe sia in grado di rivoluzionare l’utilizzo dei social media rendendolo più sicuro.

Il segreto di SessMe è il fatto di avere a disposizione un proprio network e un proprio cloud: ogni foto, video o conversazione inviata ad altri utilizzando l’applicazione può essere rimossa, l’importante è che anche gli altri utenti utilizzino la stessa App. Inoltre, come misura di sicurezza aggiuntiva, gli utenti non possono fare screenshot o archiviare le immagini sul dispositivo a meno che il mittente non lo permetta specificamente. SessMe permette anche di crittografare i contenuti inviati aumentando ancora di più la sicurezza e solo gli utenti che hanno ricevuto un codice alfanumerico possono sbloccarli per la visualizzazione.

L’unico limite, appunto, è il fatto che l’applicazione funziona solo all’interno della propria rete perciò gli utenti sono invitati a spargere la voce il più possibile se vogliono mantenere sicure le proprie conversazioni online. SessMe è disponibile in 21 lingue per entrambi i sistemi operativi iOS e Android ed è gratuito.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: No feed found.

    Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

  • FOLLOW US