UK: Banditi i maiali dai libri, un rispetto esasperato e non corrisposto

Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager
-
Cultura

UK: Banditi i maiali dai libri, un rispetto esasperato e non corrisposto

Cultura
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

Ora, va bene il rispetto per tutte le religioni, ma quando lo si porta all’esasperazione, diventa retrocessione culturale. L’ultimo scandalo ci giunge dall’Inghilterra, dove la casa editrice Oxford University Press ha lanciato delle nuove linee guida, che bandirebbero Peppa Pig, le immagini delle salsicce e tutto ciò che possa rimandare ai maiali, dai libri scolastici e per bambini; lo farebbero, secondo un portavoce, per rispetto nei confronti dei musulmani e degli ebrei.

Visto che negli ambienti ebraici non risulta questo tipo di “sensibilità esasperata” e che il numero degli ebrei nel mondo (tanto più ultraortodossi) è talmente esiguo da non rappresentare un ostacolo nella diffusione delle copie, la decisione è probabilmente da interpretare in questo modo: i prodotti editoriali della Oxford University Press vengono distribuiti in 150 Paesi in tutto il mondo e vorrebbero ampliare ancor di più la diffusione in molti Stati arabi. Per assecondare anche le fasce più intransigenti dell’islam, sono disposti ad auto censurarsi.

Oxford University Press bookshop

Per ora non sembra ci sia stata una richiesta esplicita da qualche autorità politica o religiosa del Medio Oriente, e la stessa risposta delle comunità islamiche inglesi è stata in linea con quella delle comunità ebraiche, che hanno definito la vicenda una decisione senza senso.

Fatto sta, che le nuove linee guida della casa editrice inglese segnano un dietrofront culturale, piuttosto che un passo avanti verso il rispetto del prossimo. Questo significa rinunciare ad una libertà fondamentale, così facendo si assecondano eventuali rami più estremisti della cultura islamica e se dovessero farsi sentire, anche quelli della cultura ebraica. Questo, d’altro canto, è il problema identitario di un Europa che non riconosce più sé stessa e che troppe volte vende i propri valori a chi spesso non contraccambia.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US