Scoperta archeologica a Gerusalemme, serie rara di sigilli tornano alla luce

Avatar
Redazione
-
Cultura

Scoperta archeologica a Gerusalemme, serie rara di sigilli tornano alla luce

Cultura
Avatar
Redazione

Sensazionale scoperta archeologica a Gerusalemme. Gli oggetti rinvenuti risalgono alla prima distruzione del Tempio per mano dei babilonesi nel 586aC. A comunicarla è stata l’Autorità Israeliana per le Antichità. Il prezioso ritrovamento è stato effettuato delle mura della Città Vecchia della capitale dello Stato ebraico.

I sigilli, che hanno rivisto la luce, recano i nomi di funzionari, risalenti al Regno di Giuda, e secondo Ortal Chalaf e Joe Uziel, direttori dello scavo finanziato dalla fondazione Ir David (Città di David),  illustrano procedure e aspetti della macchina burocratica e amministrativa di Gerusalemme nel periodo del Primo Tempio.

Nell’antichità i sigilli erano uno strumento che lasciava un’impronta su una determinata lettera o documento, ed erano a forma cilindrica o piatta con l’incisione di uno stemma.

Ortal Chalaf e Joe Uziel hanno spiegato:

“I primi sigilli riportano per lo più una serie di immagini. Pare che, al posto di scrivere nomi di funzionari, siano stati usati simboli a riprova del firmatario o di quello che stava siglando. Attraverso questi ritrovamenti apprendiamo non solo sui sistemi amministrativi sviluppati in città, ma anche sui residenti e su quanti hanno vi hanno prestato servizio. Un sigillo particolarmente interessante menziona un uomo con il nome di Ahiav Ben Menahem”.

I nomi sono legati al Regno d’Israele. Menahem, infatti, era proprio un re d’Israele, mentre la figura di “Ahiav”, pur non comparendo nella Bibbia, è somigliante ad Ahav (Ahab), il re di Israele, le cui gesta sono raccontate dal profeta Elia.

I sigilli rinvenuti sono stati esposti per la prima volta durante una conferenza tenuta dall’Istituto Megalim al Parco Nazionale Città di Davide a Gerusalemme.

 

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US