Feriti due poliziotti a Parigi, si segue la pista del terrorismo Isis

Avatar
Redazione
-
Terrorismo

Feriti due poliziotti a Parigi, si segue la pista del terrorismo Isis

Terrorismo
Avatar
Redazione

A Parigi sono stati feriti due agenti di polizia, di cui uno in maniera grave, in un attentato terroristico avvenuto oggi pomeriggio.

Erano passate da poco le 17,30 quando su Boulevard de Valmy, a Colombes, nella regione di Parigi, due poliziotti erano all’inseguimento di un uomo che in sella a uno scooter T-Max stava tentato di sfuggire a un controllo. Uomo che improvvisamente ha abbandonato il mezzo per salire su una Peugeot e continuare la fuga.

In quel momento, i due agenti in moto sono stati travolti da una Bmw serie 1 nera, subentrata a tutta velocità: uno è stato schiacciato contro un’automobile della polizia ferma vicino il marciapiede e l’altro è stato fatto volare sulla strada.

L’attentatore è stato identificato in Youssef T., 29enne cittadino francese di origine maghrebina non conosciuto dalle autorità per terrorismo ma per oltraggio a pubblico ufficiale.

E infatti la prima pista seguita dagli investigatori non era quello del terrorismo perché Youssef T. nato a Luneville ma residente a Colombes, una volta arrestato ha detto frasi sconnesse.

Poi, però, la procura nazionale antiterroristica (PNAT) ha reso noto che:

“Durante la perquisizione del suo veicolo, è stato trovato un coltello e una lettera di fedeltà allo Stato islamico, in cui l’autore del testo spiega in particolare di volersi lanciare con il suo corpo nella battaglia per imporre la sharia in tutta la terra”.

Rimane un grosso nodo da scogliere. Se l’azione terroristica di Youssef T. e la fuga dell’uomo prima in scooter e poi in automobile siano in quale modo collegate oppure no.

A rimanere è l’ennesimo atto terroristico perpetrato in territorio francese, dove il terrorismo islamico si è ormai stanziato da tempo…

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: No feed found.

    Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

  • FOLLOW US