Israele, tribunale consente l’Eutanasia

Avatar
Yoram DebachEditor
-
Scienza

Israele, tribunale consente l’Eutanasia

Scienza
Avatar
Yoram DebachEditor

È una notizia senza precedenti considerando che all’interno dell’ebraismo vi è un acceso dibattito tra chi sostiene sia vietato porre fine alla vita e chi pensa sia permesso solo in determinati casi e con determinate regole.
Questa storia è di un paio di settimane fa ma solo oggi è stata diffusa dai media israeliani. Un signore di cui non si conoscono le generalità era malato da nove anni di sclerosi laterale amiotrofica ( SLA ) e negli ultimi due anni le sue condizioni si sono seriamente aggravate. Paralizzato e tenuto in vita grazie ad un respiratore, i suoi avvocati presentano una richiesta del loro cliente al Procuratore Generale in cui esprime il desiderio di porre fine alla sua vita. Una legge del 2005 regola l’eutanasia nel caso in cui venga diagnosticato al paziente un’aspettativa di vita inferiore ai sei mesi. Per inciso, l’argomento è molto delicato perché si pone di traverso tra la santificazione della vita secondo la tradizione ebraica e il controllo dell’individuo sulla propria vita. Al richiedente non è stata diagnosticata un’aspettativa di vita inferiore ai sei mesi ma dato che la sua richiesta è stata fatta nel pieno delle sue facoltà mentali, il Procuratore riferisce che ha il diritto di richiedere la sospensione della cura che nel caso di specie corrisponde alla graduale riduzione di ventilazione e di introduzione d’ossigeno nel suo corpo. Il giudice ha quindi autorizzato l’accordo tra le parti e ha disposto l’eutanasia.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US