Calcio, stereotipo antisemita: “Il presidente del Tottenham è attento ai soldi perché ebreo”

Avatar
Redazione
-
News

Calcio, stereotipo antisemita: “Il presidente del Tottenham è attento ai soldi perché ebreo”

News
Avatar
Redazione

Lo stereotipo antisemita torna a colpire il calcio. L’episodio, questa volta, nulla ha a che fare con Anna Frank o la Shoah, due “tematiche” che negli anni sono entrate loro malgrado all’interno degli stadi italiani (e non solo).

La vicenda è legata al Tottenham e al suo presidente, Daniel Levy, ritenuto molto attentato al denaro perché ebreo. Il tutto è andato in scena sabato scorso durante la trasmissione televisiva Top Calcio 24 in onda su Tele Lombardia, in cui è stato detto da un opinionista: “Il presidente del Tottenham Levy è uno moooolto attento ai suoi soldi”.

Opinionista interrotto da uno dei due conduttori, Fabio Ravezzani, che ha detto: “ebreo”. La risposta non si è fatta attendere: “Io non volevo dirlo, lo hai detto tu”. Lo stesso Ravezzani ha poi specificato: “Che c’entra? Massima stima degli ebrei”.

Inutile ribadire o provare a distruggere il preconcetto legato all’ “ebreo parsimonioso”. Oggi vogliamo fare altro, rimanendo in ambito calcistico inglese.

Negli ultimi mesi è in corso una trattativa tra la Roma e il Manchester United per riportare nella capitale il difensore inglese Chris Smalling. Le due società non riescono a trovare un accordo. Il club inglese vuole una cifra che va dai 18 ai 20 milioni di euro, ritenuta troppo alta dalla Roma, che nel prezzo complessivo vorrebbe far rientrare anche i tre milioni sborsati per il prestito nell’estate 2019.

Una trattativa normale di calciomercato, dove ognuno cerca di trarre il maggior guadagno possibile. Tutto lecito, ma non abbiamo sentito nessuno dire che i presidenti di Manchester e Roma sono molto attenti ai soldi. Nessun commento, ma solo normale dialettica fra due società calcistiche in merito al calcio mercato.

Questo tipo di pregiudizio non è nuovo. Venne tirato in ballo anche per l’Ajax, altra società calcistica (olandese) celebre per avere dirigenza e tifoseria di religione ebraica, che nell’estate 2019 subì lo stesso trattamento del Tottenham durante una trasmissione radiofonica romana in onda su Radio Radio.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US