Polonia, aggrediti e picchiati quattro studenti israeliani

Avatar
Redazione
-
News

Polonia, aggrediti e picchiati quattro studenti israeliani

News
Avatar
Redazione

Polonia aggressione israeliani. Quattro studenti israeliani sono stati aggrediti  e picchiati a Varsavia. L’ennesimo episodio contro Israele in Polonia è andato in scena all’uscita di un locale notturno.

I quattro ragazzi erano in procinto di prendere i taxi e tornare a casa quando un gruppo di quattro persone ha chiesto loro il paese di provenienza.

Alla risposta “siamo israeliani”, il gruppo è partito all’assalto colpendo gli studenti israeliani con calci e pugni (e forse un pugno di genero) e insultandoli al grido “Fuck Israele” e “Free Gaza”. Gruppo che si è rivolto alle vittime parlando arabo.

Il tutto si è svolto sotto l’indifferenza del servizio di sicurezza che non ha interrotto l’aggressione, fermata solo dalle grida di alcune ragazze che sono scese dai taxi e hanno cominciato ad urlare.

Il fratello di Yotam Kashpizky, Barak, una delle vittime, ha postato la foto di cui sopra, per rendere pubblico quanto avvenuto a suo fratello e agli altri studenti che frequentano un semestre di studio alla facoltà di legge nell’università di Varsavia.

Il brutale pestaggio è stato stigmatizzato dal ministero degli Esteri polacco che su Twitter “ha condannato gli atti di aggressione condotti da o contro stranieri in Polonia”, sottolineando che:

“La questione dell’aggressione da parte di stranieri ai danni di cittadini sul territorio polacco verrà chiarita dalla polizia”.

Polizia che è stata contattata dall’ambasciata israeliana in Polonia e dal ministero degli esteri israeliano, le quali hanno provato ad avere dettagli in più su quanto accaduto.

Al momento le indagini non ha portato né alla cattura dei responsabili, né all’identificazione della loro nazionalità.

L’aggressione subita a Varsavia da quattro studenti israeliani conferma quanto in Polonia si stia facendo troppo poco contro l’antisemitismo e contro l’odio nei confronti di Israele.

Nell’ultimo anno, infatti, sono stati molto i casi in cui il governo polacco è stato tirato in ballo in merito alla questione dell’antisemitismo.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: Access Token for progettodreyfus is not valid or has expired. Feed will not update.

    There's an issue with the Instagram Access Token that you are using. Please obtain a new Access Token on the plugin's Settings page.
    If you continue to have an issue with your Access Token then please see this FAQ for more information.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US