Anp arresta sei palestinesi perché hanno detto di preferire Israele

Avatar
Redazione
-
News

Anp arresta sei palestinesi perché hanno detto di preferire Israele

News
Avatar
Redazione

Almeno sei palestinesi sono stati arrestati dall’Autorità nazionale palestinese. Il motivo è da ricercare in alcune dichiarazioni rilasciate alla tv israeliana Channel 13, favorevoli all’stensione della sovranità in alcune zone della cosiddetta West Bank.

Nel reportage firmato dal giornalista Tzvi Yehezkeli, si vedono diversi palestinesi che dicono di voler “una carta d’identità israeliana” per usufruire di diritti, come stipendi e sanità, che l’Anp non concede loro.

Una volontà che si basa su un semplice principio: non considerare gli israeliani come nemici. Semplice, ma non per l’Autorità nazionale palestinese cui non sono piaciute le esternazioni di parte degli intervistati, che sono per l’appunto finiti in manette (clicca qui per il video).

Un episodio tinto di giallo, perché nel servizio di Channel 13, le loro voci e i loro volti erano stati resi non identificabili. Una “stranezza” vista l’impossibilità di risalire all’identità degli intervistati.

Fatto sta che il dissenso nella West Bank sta aumentando di giorno in giorno. In molti si aspettano un cambio di rotta, atto a migliorare le condizioni di vita.

Abu Mazen, però, un po’ per carenze di fondi o per le accuse di corruzione non riesce a soddisfare le esigenze minime dei suoi concittadini, che guardano con favore verso Israele.

Come ha ricordato Yehezkeli nel suo reportage, tra la politica della leadership palestinese e quello che desidera la popolazione c’è una distanza “grande come mai prima d’ora”.

L’Anp continua a minacciare scenari violenti se Israele realizzasse il suo piano, il popolo palestinese vorrebbe una vita normale come i loro “amici” israeliani.

Questa vicenda conferma che un diritto primario come la libertà di espressione venga negato al popolo palestinese dai loro stessi leader, il cui impegno è rivolto per lo più a demonizzare Israele, anziché aiutare i propri concittadini.

Come mai allora molti paesi europei attaccano Israele? Come mai in Italia vengono fatte interrogazioni parlamentari o altre iniziative contro lo Stato ebraico?

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US