Ministro dell’Istruzione palestinese: “gli ebrei mangiano il sangue dei bambini”

Avatar
Redazione
-
News

Ministro dell’Istruzione palestinese: “gli ebrei mangiano il sangue dei bambini”

News
Avatar
Redazione

I libri scolastici palestinesi sono intrisi di odio verso gli ebrei. Non c’è da stupirsi, quindi, se il ministro dell’Istruzione palestinese nella Striscia di Gaza abbia fatto ricorso a uno degli stereotipi antisemiti per eccellenza: gli ebrei mangiano il sangue dei bambini non ebrei.

Il mancato stupore, però, non deve fuorviare il lettore. Quanto detto Nasser Al-Yafawi è di una gravità senza pari:

“Nelle loro feste sacre mangiano pane croccante, e il crimine è che questo pane non si mangia se non è impastato con il sangue di un non-ebreo”.

Un’accusa falsa che, come detto, non deve stupire. Ma deve indignare. Nasser Al-Yafawi ha tentato di attualizzare un pregiudizio vecchio di secoli. Un’attualizzazione che conferma l’odio antiebraico di parte del mondo palestinese, che fa ricorso a uno stereotipo antecedente alla nascita dello Stato d’Israele.

Ma non solo, perché le affermazioni di Nasser Al-Yafawi sconfessano di fatto la distinzione che fa gran parte della comunità internazionale fra antisemitismo e antisionismo. Una distinzione di comodo, che va letta in una sola direzione: l’odio nei confronti del popolo ebraico.

Tutto diventa ancora più grave se l’accusatore è il ministro dell’istruzione palestinese nella Striscia di Gaza, che scrive su testate giornalistiche on line palestinesi ed egiziane. Ed è proprio su queste testate che Nasser Al-Yafawi si è reso protagonista di questa infamante accusa contro gli ebrei.

Nasser al-Yafawi si definisce su Facebook “Direttore presso il Ministero dell’Istruzione di Gaza per l’Autorità Palestinese”. In questa veste, le sue attività sono sotto il controllo e in parte finanziate dall’agenzia Onu per i profughi palestinesi: l’Unrwa

Un’agenzia Onu, quindi, finanzia chi odia il popolo ebraico. Finanzia chi dovrebbe avere a cuore l’istruzione dei bambini palestinesi della Striscia di Gaza infanga il popolo ebraico. Alcuni utenti palestinesi hanno provato a sconfessare quanto detto da Nasser Al-Yafawi, che però ha ribadito l’assoluta veridicità della “notizia”.

E noi dobbiamo ripartire proprio da quegli utenti palestinesi che hanno provato a ribadire l’ovvio: gli ebrei non mangiano il sangue di altri essere umani.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: No feed found.

    Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

  • FOLLOW US