L’alta moda in 3D, premiata a Parigi Noa Raviv

Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager
-
Hi-tech

L’alta moda in 3D, premiata a Parigi Noa Raviv

Hi-tech
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

È volata a Parigi per l’International 3D Printshow, la stilista israeliana Noa Raviv, nominata dai francesi la Fashion Designer migliore dell’anno. Noa, dopo essersi laureata alla Shenkar di Ramat Gan, un’accademia di Ingegneria e Design, ha iniziato a collaborare con una delle aziende leader nel settore della stampanti 3D, la Stratasys, grazie alla quale ha potuto realizzare capi di alta moda e allo stesso tempo di alta tecnologia nei centri di ricerca e sviluppo che la società ha aperto in Israele. La stilista – scrive la rivista israeliana online NoCamels – per realizzare i vestiti con le stampanti 3D si è ispirata alle sculture classiche greche e romane, a cui ha voluto dare un tocco futuristico, dando al software di modellazione dei comandi che non era in grado di eseguire in modo da ottenere oggetti deformati.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US