Gaza, Israele e la bella storia del clown che fa sorridere bimbi malati

Avatar
Redazione
-
News

Gaza, Israele e la bella storia del clown che fa sorridere bimbi malati

News
Avatar
Redazione

Un clown che fa ridere i bambini dell’ospedale Rantisi della Striscia di Gaza è una di quelle storie belle da scrivere e commoventi da leggere. Non solo per il gesto verso i piccoli meno fortunati, già lodevole in sé, ma perché tutto questo è avvenuto grazie alla collaborazione fra Abdallah Abushaban e Israele.

Abdallah Abushaban è un ragazzo di 23 anni che all’età di 13 è stato curato allo Sheba Medical Center vicino Tel Aviv per un cancro che alcun ospedale di Gaza era in grado di curare. La malattia e la chemioterapia sono state un dolore molto grande per un bambino così piccolo, che però ha superato uno degli ostacoli più grandi della sua vita, senza mai dimenticare “quanto i pagliacci allo Sheba mi abbiano fatto ridere e mi ha abbiano aiutato a credere che avrei potuto guarire”.

Già adesso sarebbe una vicenda bella da scrivere e commovente da leggere, ma quello che viene dopo rende questa vicenda unica.

Recentemente Abdallah Abushaban ha completato la sua laurea in giornalismo presso l’Università islamica di Gaza e ora con una fisarmonica, un ombrello, alcuni fischietti e palloncini colorati cerca di strappare un sorriso ai piccoli malati. Un modo come dice lo stesso Abdallah per dare qualcosa in cambio e ringraziare chi l’ha aiutato dieci anni fa allo Sheba Medical Center.

Come dieci anni fa anche in questo frangente c’è un ostacolo da superare. Nessuno a Gaza può fargli la formazione per diventare un clown professionista, l’obiettivo che Abdallah si è prefisso nell’ultimo periodo.

Ed è qui che ancora una volta Israele gioca un ruolo decisivo per la sua vita. Abdallah, infatti, grazie all’aiuto del regista americano Sasha Kapustina, che ha girato un documentario sui clown medici israeliani e grazie soprattutto allo Stato ebraico ottiene un permesso per trasferirsi in Israele per un tempo determinato e imparare il mestiere da David Barashi in arte Dush, un clown con 16 anni di esperienza che dirige i clown medici a tempo pieno presso la Hadassah University Hospital di Gerusalemme, che gli ha anche fornito camera nel dormitorio per tutto il periodo della sua permanenza.

Aiutare il prossimo si può, basta solo volerlo. Volerlo veramente.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US