Da Israele la stampante 3D per salvare vite

La storia di Mia, operata per una malformazione cardiaca a 4 anni

Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager
-
Hi-tech

Da Israele la stampante 3D per salvare vite

La storia di Mia, operata per una malformazione cardiaca a 4 anni

Hi-tech
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

stampante 3d per cuore

Si può salvare una vita con una stampante 3D? Puoi dirlo forte, parola di tecnologia israeliana.
Mia Gonzalez è una bambina di 4 anni e mezzo nata con una malformazione cardiaca rara chiamata doppio arco aortico. La condizione si verifica quando l’aorta, la grande arteria che porta il sangue dal cuore al resto del corpo, si dirama in due vasi invece di uno. Come risultato, questi vasi circondano e premono verso il basso l’esofago, limitando il flusso d’aria. Per questo tipo di disturbo l’unica soluzione è la chirurgia, che come è possibile immaginare pone i medici in situazioni molto delicate, soprattutto quando si tratta di operare dei bambini così piccoli. I chirurghi del Nicklaus Children’s Hospital in Miami hanno quindi deciso di usufruire della tecnologia di Stratasys, una ditta israeliana che produce stampanti 3D di alto livello utilizzabili anche in campo medico; attraverso uno scanner all’avanguardia sono stati in grado di conoscere e riprodurre fino ai minimi dettagli il cuore della bambina e cercare così le migliori soluzioni chirurgiche ancora prima di operare sulla paziente. Come spiega il dott. Scott Rader, responsabile delle apparecchiature mediche di Stratasys, avere una riproduzione esatta dell’organo di un paziente migliora la preparazione chirurgica, riduce le complicanze e riduce il tempo dell’operazione”. Con grande soddisfazione il dott. Redmond Burke, primario di Pediatria Cardiovascolare dell’ospedale Nicklaus ha annunciato due mesi dopo la perfetta riuscita dell’intervento ed ha lodato la straordinaria funzionalità dei prodotti israeliani. Ora Mia è impegnata nella danza ed è in grado di svolgere qualsiasi attività di una bambina di 5 anni.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

    Error: admin-ajax.php test was not successful. Some features may not be available.

    Please visit this page to troubleshoot.

  • FOLLOW US