Cooperazione Italia-Israele-UK: il muscolo artificiale perfettamente funzionale

Avatar
Letizia Astrologo
-
Scienza

Cooperazione Italia-Israele-UK: il muscolo artificiale perfettamente funzionale

Scienza
Avatar
Letizia Astrologo

Particolari eventi traumatici o chirurgici possono portare ad una grossa perdita di muscolo scheletrico (il tessuto che, connesso con le ossa, è responsabile del movimento del nostro scheletro) il quale non è in grado di auto-rigenerarsi, comportando in questi pazienti un danno permanente.

Uno studio congiunto tra Italia, Israele e Regno Unito ha portato alla generazione di una nuova strategia per formare muscolo in vitro (“in provetta”) perfettamente funzionante anche in vivo (vale a dire nell’organismo ricevente, in questo caso il topo).

Cellule chiamate mesoangioblasti sono state modificate in laboratorio affinché fossero in grado di stimolare la formazione di vasi necessari alla loro integrazione nel topo, quindi inglobate in un supporto biocompatibile (idrogel). La microstruttura così composta (cellule + idrogel) è stata traferita nella tibia anteriore dei topi nei quali il trapianto ha avuto successo e in cui si sono formate fibre muscolari complete e funzionali.

Nonostante sia necessario uno studio su animali più grandi del topo da laboratorio per riprodurre più fedelmente la fisiologia umana, i risultati sono veramente incoraggianti e questa strategia apre la strada a nuove possibilità terapeutiche per pazienti soggetti a perdita irreversibile di tessuto muscolare.

 

Fonte: EMBO Mol Med. 2015 Feb 25. pii: e201404062. doi: 10.15252/emmm.201404062.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US