Il Sudan sequestra i beni delle aziende collegate ad Hamas

Avatar
Redazione
-
News

Il Sudan sequestra i beni delle aziende collegate ad Hamas

News
Avatar
Redazione

Il Sudan ha preso il controllo di società legate al gruppo terroristico Hamas. A rivelarlo è stata una fonte al centro del comitato, istituito dalle autorità nazionali per recuperare fondi pubblici dopo la cacciata del sovrano autocratico Omar al-Bashir, aperto sostenitore del gruppo terroristico che gestisce la Striscia di Gaza.

Fonte che ha fatto alcuni nomi delle società interessate come l’immobiliare Hassan & Al-Abed, il progetto agricolo Al-Bdaya, il grattacielo Paradise Hotel e la società di trasferimento di denaro Al-Fayha.

Non si è fatta attendere la risposta di Hamas che, ovviamente, ha negato ogni interesse nel paese, sostenendo di non avere alcun collegamento con le citate società.

La. realtà è ben diversa. Come ha scritto Reuters, i sequestri rientrano negli sforzi del Sudan per spostarsi verso l’Occidente dopo il rovesciamento di Bashir nel 2019, negando così un rifugio sicuro ai terroristi di Hamas per raccogliere fondi e trasferire armi iraniane a Gaza.

L’agenzia di stampa britannica, inoltre, ha sentito l’opinione di due esperti analisti.

Il sudanese Magdi El Gazouli ha spiegato che i leader di transizione sudanesi:

“Si considerano l’esatta antitesi di Bashir in termini regionali. Vogliono presentarsi come una componente del nuovo ordine di sicurezza nella regione”.

L’analista palestinese Adnan Abu Amer ha affermato che:

“Il colpo di stato contro Bashir ha causato problemi concreti a Hamas e Iran, che hanno dovuto cercare alternative che non erano pronte perché il colpo di stato contro Bashir è stato improvviso”.

Secondo gli esperti, i membri di Hamas hanno trovato rifugio in Turchia, riuscendo a portare con sé solo il 20% dei propri investimenti.  

Cerchiamo di entrare meglio nella notizia: se Hamas è quel movimento di resistenza palestinese che lotta contro il cattivo Israele, a cosa servono gli investimenti in Sudan?

A cosa servono tutti gli altri interessi all’estero del gruppo terrorista palestinese?

Domande che non avranno risposte, perché in molti vogliono credere che Hamas sia un movimento di resistenza.

Scriviamolo a scanso di equivoci: Hamas è esclusivamente un gruppo terrorista.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US