Sentenza Tribunale di Atene, Alba Dorata è un’organizzazione criminale

Avatar
Redazione
-
News

Sentenza Tribunale di Atene, Alba Dorata è un’organizzazione criminale

News
Avatar
Redazione

Alba Dorata è un’organizzazione criminale e non è un movimento politico e sociale. La storica sentenza è stata emessa dalla Corte d’Appello di Atene dopo quasi sei anni di processo.

Il 16 ottobre 2014 il procuratore capo di Atene aveva chiesto il rinvio a giudizio per settanta persone, fra i quali diciotto deputati di Alba Dorata e il leader Nikólaos Michaloliákos, con l’accusa di:

“Aver costituito, diretto e fatto parte di un’organizzazione criminale e per possesso illegale di armi a scopo di rifornire l’organizzazione criminale”.

Le indagini erano state avviate dopo le diverse aggressioni perpetrate dai membri di Alba Dorata, culminate  nell’omicidio di Pavlos Fyssas, rapper antifascista, avvenuto il 18 settembre 2013 nel porto del Pireo.

A compiere l’azione criminale era stato Giorgos Roupakias, reo confesso, ritenuto colpevole (durante il processo che si è appena concluso), che ora rischia l’ergastolo. Oltre a Roupakias, i giudici hanno emesso la condanna anche nei confronti di altri militanti di Alba Dorata per diversi reati.

Reati che vanno dalle aggressioni contro i membri sindacali del Fronte militante dei lavoratori alla violenza contro cinque pescatori egiziani.

La decisione del Tribunale di Atene, come detto, è estremamente importante, anche in riferimento al sostegno avuto negli anni da Alba Dorata. Come quando ottenne 18 seggi nel 2012, anno in cui riuscì a cavalcare il malcontento popolare dopo la crisi finanziaria.

Oggi la Grecia, come altri paesi, è alle prese con le conseguenze della pandemia e dei mancati introiti del turismo, che da anni rimpingua le cassa elleniche. Per questo quando deciso dal Tribunale ha una portata storica.

L’augurio è quello che altri tribunali, di altri paesi, abbiano il coraggio di emettere sentenze simili contro questi gruppi, che si celano dietro una parvenza di legalità politica per compiere azioni contro gli immigranti e gli avversari politici.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US