Israele e Cina si aiuteranno a risolvere i problemi legati al trasporto pubblico

Avatar
Mario Del MonteEditor
-
Scienza

Israele e Cina si aiuteranno a risolvere i problemi legati al trasporto pubblico

Scienza
Avatar
Mario Del MonteEditor

 

Israele e Cina stanno mettendo a punto un programma per collaborare nella realizzazione di progetti inerenti ai trasporti pubblici delle due nazioni. In Cina la compagnia israeliana Radware fornirà la strumentazione necessaria per un sistema di e-ticket per la China Railway, mentre la stessa azienda statale cinese aiuterà gli israeliani a realizzare la metropolitana di Tel-Aviv.

La collaborazione nasce dall’imponente richiesta di biglietti online in Cina dove viaggiano annualmente circa un miliardo di passeggeri. Il software fornito dalla Radware permetterà al sito web di calcolare automaticamente i prezzi dei biglietti in base al tragitto e fornirà importanti statistiche sul numero di passeggeri che utilizzano la ferrovia.

Nel frattempo la China Railway, insieme al gruppo Shikun Binui Solel Boneh, si occuperà di costruire la Red Line, la prima rete metropolitana della zona di Tel-Aviv. Questa collegherà Petach Tikvà a Bat Yam percorrendo le principali strade della città e non è escluso che il progetto venga ulteriormente ampliato per collegare anche alcune zone periferiche come Rishon Lezion. La linea si estenderà per ventiquattro chilometri, di cui undici sotterranei, ed ogni treno impiegherà un minuto e mezzo fra una fermata e l’altra.

La linea rossa è in progettazione da moltissimo tempo ma alcune questioni burocratiche e carenze di bilancio ne avevano ritardato i progressi. Il costo totale dell’operazione si aggirerà intorno ai tre miliardi di dollari ma i funzionari del governo israeliano sono sicuri che aiuterà a risolvere i problemi di trasporto nel centro del paese.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US