Secret Hitler, il gioco che ha spopolato negli Usa

Avatar
Redazione
-
News

Secret Hitler, il gioco che ha spopolato negli Usa

News
Avatar
Redazione

Secret Hitler” è un gioco da tavolo che sta spopolando negli Stati Uniti. È uno dei più venduti su Amazon (che ne ha annunciato una ristampa) oltre alle versioni stampate mediante al “Print and Play” e a quelle scaricate.

Il gioco è ambientato negli Anni 30 e prevede due squadre, liberali e nazisti, che impersonano i politici della Repubblica di Weimar.

Da una parte ci sono i nazisti che  tentano di conquistare il potere, dall’altra i liberali che cercano di impedire l’ascesa al potere del nazionalsocialismo. Uno dei  giocatori è Adolf Hitler (i nazisti ne conosco l’identità): nella scatola, però, non c’è nulla riconducibile al nazismo (immagini, simboli e volti), caratteristica per cui l’immissione sul mercato non è stata ostacolata, anche in Germania. Le politiche e le decisioni governative vengono effettuate mediante un mezzo di carte e turno sono eletti un cancellerie e un presidente.

Gli ideatori sono Temkin Maranges, Tommy Maranges e Mike Boxleiter e hanno creato il prototipo in due giorni, basandosi sulla serie “Band of Brothers” di Spielberg ambientata nel corso del Secondo Conflitto Mondiale. Due anni fa, i tre hanno lanciato una campagna di crowfunding sucon lo scopo di raccogliere una cifra attorno ai 55mila dollari, ma in realtà i soldi raccolti sono stati un milione e mezzo.

Secondo il New York Times “Secret Hitler” ha avuto il merito di risvegliare interesse per quel periodo storico. Nel corso delle elezioni in America nel 2016, infatti, la vendita dei classici letterari distopici è salita a livello vertiginoso.

Il gioco in questione dimostra la speculazione in atto su un periodo storico funesto per tutto il mondo.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: No feed found.

    Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

  • FOLLOW US