Da Gaza lanciati 700 missili su Israele, 4 morti

Avatar
Redazione
-
Medio Oriente, Terrorismo

Da Gaza lanciati 700 missili su Israele, 4 morti

Gaza terrorismo missili IsraelePiù di 700 missili sono stati sparati da Gaza verso Israele, causando la morte di 4 persone. Dalla Striscia un massiccio lancio di ordigni che ha portato a un’escalation e alla risposta dello Stato ebraico in difesa dei suoi cittadini.

All’alba di oggi è arrivato il cessate il fuoco grazie alla mediazione dell’Egitto. Dalla comunità internazionale era arrivata una ferma condanna del lancio di razzi palestinesi contro i civili israeliani. Usa, Francia e Ue, fra gli altri, avevano chiesto ad Hamas e Jihad Islamica di fermare i vili attacchi.

È la fredda cronaca di un fine settimane molto difficile per Israele, che ha visto la sua popolazione attaccata e colpita dall’odio del terrorismo palestinese. Ma anche per il governo di Gerusalemme, che si è riunito cinque ore per decidere il da farsi: rispondere bombardando precisi obiettivi militari.

Entrando nello specifico, il numeroso lancio di missili, oltre a seminare il terrore nei civili israeliani, ha mostrato l’enorme capacità bellica di Hamas e Jihad Islamica, data dai continui finanziamenti ricevuti: i razzi costano molto denaro, difficile sostenere che all’interno della Striscia non ci siano soldi.

terrorismo-palestinese-gaza-israele-progetto-dreyfus

I soldi ci sono, ma invece di destinarli all’aiuto per la popolazione palestinese, vengono utilizzanti per uccidere i civili israeliani. Non solo perché ai terroristi palestinesi non interessa neanche la vita dei loro concittadini: hanno usato edifici civili per nascondersi mettendo in pericolo la popolazione palestinese di Gaza.

In un video si vedono diverse persone che a Gaza esultano per il lancio di missili verso Israele, che invece prima di rispondere al fuoco ha lanciato i soliti messaggi alla popolazione palestinese per darle il tempo di mettersi in salvo.

Gaza attacca Israele. Israele risponde. A Gaza si esulta, in Israele si piangono i morti. Questa è la grande differenza fra chi odia gli altri e chi ama la vita.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US