Feltri: “Sono decenni che gli ebrei rompono con la Shoah”

Avatar
Redazione
-
News

Feltri: “Sono decenni che gli ebrei rompono con la Shoah”

News
Avatar
Redazione

Non si placano le polemiche per l’intervento di Vittorio Feltri nella trasmissione radiofonica “La Zanzara”, dove il direttore di Libero ha affermato che sono decenni che gli ebrei rompono con la Shoah.

Ricostruiamo quanto accaduto.

Vittorio Feltri inizia il collegamento con una coppa di champagne in mano, dettaglio evidenziato da David Parenzo, uno dei conduttori della trasmissione:  

“Ma ti pare che uno dice che i meridionali sono pigri e poi alle otto di sera si mette a bere champagne?”.

Feltri si difende, ma poi comincia un’inventiva contro gli ebrei di “difficile” comprensione:

“Ho lavorato da stamattina alle 10 fino alle 20 dov’è il problema? Non sarò libero di andare a mangiarmi un boccone e bere un po’ di champagne? Alla faccia di Parenzo. Ma che te frega, perché voi ebrei non bevete lo champagne? Bevetelo sto champagne, così sareste un po’ più allegri e non mi rompereste i coglioni con la Shoah. E Madonna, sono decenni che rompono i coglioni con la Shoah, ma basta. Per l’amor di Dio. Non se ne può più”.

L’episodio aumenta la sua gravità perché vede coinvolto il direttore di un quotidiano, che dovrebbe informare e spiegare ai lettori l’andamento del paese. Paese che fra l’altro sta dando prova di un preoccupante sentimento contro gli ebrei: prima il senatore pentastellato Elio Lanutti che condivide su Facebook un articolo su “I Protocolli dei Savi di Sion”, ora il direttore di Libero.

Se solo bastasse bere dello champagne per dimenticare la Shoah.

Se solo bastasse bere dello champagne per dimenticare gli orrori subiti dai nostri parenti durante il nazifascismo.

Se solo bastasse bere dello champagne per dimenticare le agghiaccianti parole di Feltri su una tragedia che ha coinvolto il mondo intero.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US