Ebola: Israele fornisce ai palestinesi i kit per la diagnosi del virus

Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager
-
News, Scienza

Ebola: Israele fornisce ai palestinesi i kit per la diagnosi del virus

News, Scienza
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

Esercitazione contro la diffusione dell’Ebola all’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv

Nonostante le violenze che stanno attraversando le città israeliane colpite da ripetuti attacchi terroristici, lo Stato ebraico ha fornito diversi kit contro l’Ebola per la popolazione palestinese.

Domenica i funzionari israeliani hanno dovuto consegnare i kit destinati a Gaza nelle mani di Hamas, in quanto sono gli unici ad avere il controllo sul trasporto di aiuti umanitari e attrezzature, mentre l’Autorità Nazionale Palestinese è responsabile per gli abitanti del West Bank.

In dotazione sono stati trasferiti termometri speciali per misurare la temperatura senza necessità di contatto col paziente, decine di kit per la diagnosi in laboratorio del virus attraverso l’analisi del sangue e le tute protettive.
Kit ebola

Il timore di una possibile diffusione dell’Ebola viene soprattutto dal passaggio di stranieri dalla Giordania al West Bank e dall’Egitto a Gaza. Le attrezzature per la diagnosi del virus erano state esplicitamente richieste dagli stessi palestinesi, ma è chiaro che è negli interessi dello Stesso Stato di Israele far di tutto per combattere la malattia, che altrimenti colpirebbe immediatamente anche i propri cittadini.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: No feed found.

    Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

  • FOLLOW US