Ban Ki-Moon non menziona il terrorismo: La colpa della guerra è di Israele

Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager
-
Israele

Ban Ki-Moon non menziona il terrorismo: La colpa della guerra è di Israele

Israele
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

Ban Ki-Moon Israele

Ban Ki- Moon & Abu Mazen

Lo show dell’ONU continua davanti ad una platea di donatori al Cairo, dove il Segretario Ban Ki-moon si è subito sentito a suo agio dichiarando che non dobbiamo dimenticarci le vere cause che hanno portato all’ultima guerra a Gaza che – guarda caso – sono attribuite tutte ad Israele, come se non esistesse il terrorismo palestinese e come se gli israeliani non vivessero nell’incubo dei missili da 8 anni.

Secondo Ban Ki-moon, infatti, le cause dell’Operazione margine protettivo sono: “Un’occupazione restrittiva che dura da più di mezzo secolo, la continua negazione dei diritti dei palestinesi e la mancanza di progressi tangibili nei negoziati di pace”.

Ora, se il Segretario Generale delle Nazioni Unite, colui che dovrebbe garantire l’equilibrio e l’imparzialità della dialettica storico-politica, arriva ad ignorare completamente le responsabilità del terrorismo palestinese all’interno del conflitto mediorientale, e se distorce la realtà con accuse infamanti verso una preziosa democrazia nata in un mare di dittature e Stati canaglia, abbiamo l’ennesima prova tangibile della totale incapacità dell’ONU di svolgere il ruolo per cui nacque nel 1945: il conseguimento della cooperazione internazionale in ambito socioculturale ed economico, e al tempo stesso la garanzia di custodire i diritti umani e la sicurezza internazionale.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US