Sventato un nuovo attentato terroristico in Francia

Avatar
Redazione
-
News

Sventato un nuovo attentato terroristico in Francia

News
Avatar
Redazione

In Francia è tornato a scattare l’allarme terrorismo. Dopo pochi mesi di apparente silenzio, tra Strasburgo e Marsiglia sono state arrestate sette persone, che secondo le indagini erano in procinto di compiere un attentato sul suolo francese.

Le Parisien ha scritto che cinque sospetti si conoscevano, in passato di erano recati in Siria ed erano in contatto con gli attentatori del Bataclan.

Gli arrestati hanno un’età compresa tra 29 e 37 anni, di origine francese, marocchina e afgana. In un primo momento gli investigatori erano convinti che nel mirino dei presunti terroristi fosse entrata Strasburgo, città dove domenica verrà aperto il mercatino di Natale, uno dei più importanti del Paese. In un secondo momento invece è emerso che gli obiettivi erano Parigi e Marsiglia.

A rivelarlo è stato il sindaco Roland Ries, a cui è stato detto dal ministro dell’Interno Bernard Cazeneuve, che ha tenuto una conferenza stampa, nella quale ha fatto luce su alcuni dettagli dell’operazione. Fra gli arrestati sei non erano noti all’intelligence, mentre uno è stato segnalato da un paese amico, un altro è un impiegato municipale, che lavora in una scuola materna.

Secondo il ministro, l’indagine aperta dalla Procura antiterrorismo permetterà di conoscere altri particolari dell’attacco e se questo fosse il risultato di un’azione coordinata in vari luoghi della Francia.

L’arresto della cellula “ci ha permesso d’impedire un attacco terroristico sul nostro territorio a lungo pianificato”, ha spiegato il ministro, secondo cui:

“La minaccia terroristica non è mai stata così alta. Non possiamo garantire rischio zero nonostante tutto quello che stiamo facendo”.

Cazeneuve ha concluso che la mobilitazione del governo francese e di altri stati è “totale” e prevede anche il rafforzamento delle frontiere e la lotta contro il traffico di armi.

Parole giuste, che testimoniano l’impegno di molti Paesi europei nel combattere il terrorismo islamico.

Parole tardive che andavano pronunciate e messe in pratica quindici anni fa…

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US