Antisemitismo negli Stati Uniti, danneggiata sinagoga a Beverly Hills

Avatar
Redazione
-
Antisemitismo

Antisemitismo negli Stati Uniti, danneggiata sinagoga a Beverly Hills

Antisemitismo
Avatar
Redazione

L’antisemitismo negli Stati Uniti torna a colpire. Dopo il recente attacco avvenuto in un super market kosher nel New Jersey, l’odio anti ebraico si è manifestato anche Beverly Hills, dove la sinagoga persiana Nessah Israel è stata danneggiata da una persona che poi è fuggita.

Per fortuna non ci sono stati né vittime e né feriti. Sono stati spaccati libri e finestre, sono stati rotti arredamenti e oggetti religiosi come i sefer Torah e tallit.

Al momento non risulta esserci alcun fermato, ma secondo Ynet le telecamere avrebbero filmato un ragazzo di non più di 25 anni, che zaino in spalla si sarebbe introdotto nel tempio ebraico oltraggiando il luogo di culto.

antisemitismo stati uniti

Il sindaco di Beverly Hills, John Mirisch, ha voluto esprimere la propria vicinanza alla comunità ebraica locale:

“Questo è un attacco vigliacco che ci colpisce non solo  la comunità ebraica ma tutti noi come cittadini”.

Per quanto nell’immaginario collettivo ci sia un grosso legame fra gli Usa e Israele/popolo ebraico, gli Stati Uniti sono il paese in cui nel 2018 si sono verificati i tre peggiori atti di antisemitismo.

Il Centro Simon Wiesenthal, all’inizio del 2019, aveva stilato una lista, nei cui primi tre posti c’erano:

  1. l’attentato contro la sinagoga di “ L’albero della Vita” di Pittsburgh, nel quale Robert Bowers uccise 11 persone e ne ferì 6. Attentato che è stato organizzato da Damon Joseph, un convertito all’Islam e appartenente all’Isis;
  2. Il discorso di Louis Farrakhan, “l’estremista afro-americano islamista” tenuto a Detroit: “Non sono arrabbiato con te perché sei uno stupido … quindi quando parlano di Farrakhan e mi chiamano un odiatore, tu fai quello che fanno tutti: mi chiami antisemita … Alt, io sono un anti-termiti”;
  3. gli “allarmanti attacchi antisemitici” avvenuti nei campus universitari americani dopo l’attentato di Pittsburgh, avvenuti presso la Duke University, il Teachers College della Columbia University, la Penn State, la Cornell University, i campus della University of California a Berkeley e Davis, e gli atenei Vassar e Marist.

Quanto avvenuto a Berverly Hills è l’ennesimo attacco contro gli ebrei che quasi ogni settimana siamo costretti a registrare e chissà quanti altri ce ne sono che, per vari motivi, non vengono riportati.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

    Error: admin-ajax.php test was not successful. Some features may not be available.

    Please visit this page to troubleshoot.

  • FOLLOW US