Antisemitismo Inghilterra e Galles, raddoppiano i crimini contro gli ebrei

Avatar
Redazione
-
Antisemitismo

Antisemitismo Inghilterra e Galles, raddoppiano i crimini contro gli ebrei

Antisemitismo
Avatar
Redazione

L’antisemitismo si fa largo in Inghilterra e Galles. La polizia, infatti, ha dato notizia di un’escalation di crimini d’odio nei due paesi.

Polizia che ha registrato 103.379 casi nel 2018/2019, di cui la maggior parte delle vittime sono di religione musulmana. A destare preoccupazione nelle autorità e nelle forze dell’ordine è il dato relativo agli episodi contro gli ebrei, che sono raddoppiati rispetto all’anno precedente: 1326 reati in confronto ai 672 del 2017/2018.

Numeri significativi che hanno fatto scattare l’allarme visto che i due paesi – e il Regno Unito in generale – sono sempre stati considerati inclusivi e ospitali per diverse etnie, religioni e culture.

L’aumento dei casi di intolleranza e odio sono la cartina di tornasole di una crescente crisi sociale e sfiducia nei confronti delle istituzioni da parte dei cittadini inglesi e gallesi.

Proprio in questi giorni sta facendo molto discutere quanto accaduto nella Newberries Primary School, istituto scolastico del Regno Unito, la cui direzione ha licenziato un’insegnate – di cui non è stata rivelata l’identità – che avrebbe minacciato alcuni suoi alunni ebrei di “mandarli nelle camere a gas” se non avessero finito compiti nei tempi previsti.

La scuola che si trova nella località di Hertford, dove un quarto dei circa 8mila residenti è di religione ebraica.

A darne notizia è Fox News, che fornito ulteriori particolari di questa spiacevole vicenda accaduto in una classe composta da 28 alunni, dei quali 11 di religione ebraica di età non superiore ai 10 anni.

La professoressa avrebbe usato queste parole: “Fareste bene a finire presto il lavoro, altrimenti vi spedico nelle camere a gas”. Professoressa che si sarebbe difesa sostenendo che la frase incriminata fosse solamente una battuta.

La domanda è d’obbligo: come può un’insegnante come può svolgere bene il suo lavoro se si permette di scherzare su una tragedia come la Shoah?

Shoah che invece di essere rispettata e ricordata, viene ancora una volta calpestata come se non fosse una tragedia che ha riguardato tutta l’umanità.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US