Svolta Medio Oriente, accordi di pace fra Israele e Marocco

Avatar
Redazione
-
News

Svolta Medio Oriente, accordi di pace fra Israele e Marocco

News
Avatar
Redazione

Altro scolpo di scena in Medio Oriente. È di queste ore, infatti, la notizia della normalizzazione delle relazioni fra Israele e Marocco, il quarto paese arabo a stipulare accordi di pace con lo Stato ebraico dopo Emirati Arabi Uniti, Bahrein e Sudan.

Ad annunciarlo è stato il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, che in un tweet ha scritto:

“Un’altra svolta storica oggi! I nostri due grandi amici Israele e il Regno del Marocco hanno concordato di intrattenere relazioni diplomatiche piene un enorme passo avanti per la pace in Medio Oriente!”.

La soddisfazione del presidente Usa è stata condivisa dal premier israeliano, Benjamin Netanyahu, che ha ringraziato il tycoon e il re Mohammad VI:

“Ringrazio Trump per questa pace storica e per gli sforzi enormi fatti a beneficio di Israele. Sarà una pace molto calda, una grande luce di pace”.

Benjamin Netanyahu ha fatto sapere, inoltre, che tra poco tempo verranno aperti uffici di collegamento con il Marocco, poi delegazioni diplomatiche e voli diretti.

Marocco che ha confermato l’accordo delle relazioni diplomatiche con Israele, annunciata dal presidente americano Donald Trump.

Come già successo in occasione degli accordi con Israele stipulati da Emirati Arabi Uniti, Bahrein e Sudan, Iran e mondo palestinese hanno espresso tutta la loro contrarietà. Teheran perché preoccupato di perdere potere in Medio Oriente ai danni del “nemico” saudita, mentre per il mondo palestinese è l’ennesima battuta d’arresto diplomatica in poco tempo. 

Secondo notizie che arrivano dagli Stati Uniti, il presidente uscente avrebbe tentato di convincere anche l’Arabia Saudita a normalizzare i propri rapporti con Israele. Il governo di Ryad ha risposto alla Casa Bianca di non esser pronta a questo significativo passo.

Non una chiusura totale. Semplicemente, allo stato attuale, i tempi non sono ancora maturi. Secondo gli analisti, la decisione del Marocco faciliterà quella futura dell’Arabia Saudita, la cui normalizzazione dei rapporti con Gerusalemme sarebbe decisiva per la pace in Medio Oriente, un’area del mondo dove a voler la guerra sono solo i gruppi terroristici che tengono in ostaggio i propri cittadini, incolpando Israele della loro sete di potere.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US