Morte Shireen Abu Akleh, Israele risponde alle false accuse della CNN

Avatar
Redazione
-
News

Morte Shireen Abu Akleh, Israele risponde alle false accuse della CNN

News
Avatar
Redazione

La CNN ha sbattuto il mostro in prima pagina. Dove il mostro, inutile dirlo, è Israele, ritenuto dal colosso dell’informazione statunitense responsabile della morte in un “attacco mirato” della giornalista Shireen Abu Akleh di al-Jazeera.

Le gravità delle affermazioni spacciate per informazioni dalla CNN sono diverse.

Partiamo dall’inizio.

Il medico palestinese che ha eseguito l’autopsia alla An Najah University di Nablus aveva affermato l’impossibilità di stabilire chi abbia uccisa la reporter. Badate bene: un medico palestinese, non un israeliano.

L’Autorità Palestinese aveva rifiutato la proposta di Israele di istituire una commissione per accertare quanto accaduto a Jenin l’11 maggio scorso.

L’Autorità Palestinese aveva rifiutato di far analizzare la pallotta che ha tolto la vita a Shireen Abu Akleh.

Cosa è possibile allora che la CNN incolpi Israele?

Andiamo avanti.

La CNN ha parlato di “attacco mirato” dello Stato ebraico per uccidere la giornalista di al-Jazeera.

Questo porta a due risultati significativi della campagna anti-israeliana.

Il primo è far passare Israele come uno stato sanguinario che uccide i giornalisti. Il secondo nascondere la vera missione di Israele a Jenin e cioè quella di sgominare i terroristi, che avevano compiuto attentati contro i cittadini dello Stato ebraico, uccidendone 19.

L’“attacco mirato” della CNN ha visto la pronta reazione di Israele. Il viceministro degli Esteri Idan Roll ha detto:

“L’indagine della Cnn non ha alcun contatto con la realtà. Le nostre forze operano a Jenin unicamente per prevenire attacchi terroristici contro civili israeliani. Abbiamo proposto all’Autorità nazionale palestinese di condurre assieme un esame patologico, ma loro si sono rifiutati. Cosa cercano di nascondere?”.

Il vice ministro ha toccato un altro obiettivo della campagna anti-israeliana della CNN: incolpare Israele per non scavare a fondo cosa ci sia veramente alla base dei due rifiuti dell’Autorità Palestinese.

Qual è il legame tra l’informazione e il mondo palestinese? Perché la CNN si è prestata a questa manipolazione della realtà?

 

 

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: No feed found.

    Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

  • FOLLOW US