Ebrahim Raisi è il nuovo presidente dell’Iran, plauso di Hezbollah e Hamas

Avatar
Redazione
-
News

Ebrahim Raisi è il nuovo presidente dell’Iran, plauso di Hezbollah e Hamas

News
Avatar
Redazione

Ebrahim Raisi è il nuovo presidente dell’Iran. Il capo della magistratura prenderà il posto di Hassan Rouhani all’inizio di agosto. Con il 60enne Raisi, conservatore e intransigente, si è congratulato, tra gli altri, il segretario generale del movimento terroristico libanese Hezbollah, Sayyed Hassan Nasrallah, il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan e Hazem Qassem, portavoce di Hamas a Gaza, che in una nota ha scritto:

“Ci congratuliamo con la Repubblica islamica dell’Iran per il successo del processo democratico, lo svolgimento delle elezioni presidenziali e la vittoria di Ebrahim Raisi come presidente dell’Iran. Auguriamo alla Repubblica Islamica dell’Iran progresso e prosperità. L’Iran è sempre stato un sostenitore fondamentale e reale della causa palestinese e della resistenza palestinese”.

Di tutt’altro avviso Israele, che considera Ebrahim Raisi il “presidente più estremista dell’Iran fino ad oggi”.

Lior Haiat, portavoce del ministero degli Esteri israeliano, ha ricordato che il neo presidente iraniano è considerato:

“Il macellaio di Teheran ed è stato giustamente denunciato dalla comunità internazionale per il suo ruolo diretto nelle esecuzioni extragiudiziali di oltre 30.000 persone. Una figura estremista, impegnata nel programma nucleare militare in rapido progresso dell’Iran, la sua elezione chiarisce le vere intenzioni maligne dell’Iran e dovrebbe suscitare grave preoccupazione nella comunità internazionale”.

Lior Haiat ha continuato a commentare la vittoria di Ebrahim Raisi alle presidenziali iraniane:

“Dopo che il Leader Supremo ha effettivamente dettato al pubblico iraniano chi poteva scegliere, meno del 50% dei cittadini iraniani aventi diritto al voto ha eletto il suo presidente più estremista fino ad oggi. Il nuovo presidente dell’Iran, è un estremista responsabile della morte di migliaia di iraniani. La sua elezione dovrebbe provocare una rinnovata determinazione a fermare immediatamente il programma nucleare iraniano e porre fine alle sue distruttive ambizioni regionali”.

A salutare con favore l’elezione di Ebrahim Raisi sono stati anche due gruppi terroristici come Hamas ed Hezbollah.

Basterebbe questo per presentare chi è il nuovo presidente dell’Iran, considerato da più parti l’erede di Ali Khamenei

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US