Germania, operazione di polizia contro Hamas e i suoi sostenitori

Avatar
Redazione
-
News

Germania, operazione di polizia contro Hamas e i suoi sostenitori

News
Avatar
Redazione

La Germania contro Hamas. Maxi operazione delle forze di polizia tedesche che nella mattinata di oggi sono intervenute in quattro Laender: Berlino, Bassa Sassonia, Nordreno-Vestfalia e Schleswig-Holstein.

L’azione ha interessato anche i membri dell’associazione Samidoun, la quale si presenta come “rete di solidarietà con i prigionieri palestinesi”, che hanno festeggiato il massacro dei civili israeliani lo scorso 7 ottobre. 

A riferirlo è stata l’emittente radiotelevisiva “Ard”, sottolineando che le due organizzazioni sono vietate nel paese dal 2 novembre, a seguito del brutale attacco terroristico di Hamas contro i civili israeliani del 7 ottobre.

L’ingente operazione di polizia, che ha visto impegnati oltre 300 agenti solo nella capitale tedesca, ha perquisito 15 immobili, molti dei quali hanno riguardato Hamas, gli altri Samidoun.

Operazione che è stata commentata così dalla ministra dell’Interno tedesca Nancy Faeser:

“Islamisti e antisemiti non possono e non devono sentirsi al sicuro. Questi estremisti devono fare i conti con tutta la forza dello Stato”.

Un ammonimento che fa seguito a quello fatto da Faeser all’indomani delle due bombe molotov lanciate contro una sinagoga di Berlino:

“La protezione degli edifici ebraici ha la massima priorità”.

Le attività di Hamas sono state messe al bando in Germania.

Classificato come terrorista da Israele, Ue, Usa, Canada e Giappone, l’organizzazione terroristica palestinese che controlla la Striscia di Gaza a seguito dalla vittoria alle ultime elezioni svolte nel 2007, non è stato bandito completamente perché privo di una struttura associativa in Germania.

La Samidoun, creata da membri del Fronte popolare di liberazione della Palestina (Fplp) invece, è stata messa al bando dopo i festeggiamenti organizzati a Berlino per celebrare l’attacco di Hamas contro lo Stato d’Israele.

La Germania ha messo al centro della sua agenda politica l’antisemitismo, che nel paese ha una declinazione islamista e una di estrema destra.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: No feed found.

    Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

  • FOLLOW US