Diritti umani, per la prima volta l’Onu esaminerà l’Autorità Palestinese

Avatar
Redazione
-
News

Diritti umani, per la prima volta l’Onu esaminerà l’Autorità Palestinese

News
Avatar
Redazione

Per la prima volta nella storia, il Comitato Onu contro la tortura concentrerà le proprie attenzioni sull’Autorità Palestinese

Nonostante l’Anp abbia aderito alla Convenzione nel 2014, mai l’organismo con sede a Ginevra ne ha esaminato i comportamenti in materia di tortura e maltrattamenti. L’esame in questione interesserà anche Hamas e la Striscia di Gaza.

Perché il Comitato Onu contro la tortura non si era mai occupato dell’Autorità Palestinese, che negli anni aveva aderito a una serie di convenzioni internazionali relative ai diritti umani?

Perché il Comitato Onu contro la tortura non si era mai occupato dell’Autorità Palestinese, nonostante questa abbia ottenuto lo status di “Stato non membro osservatore” dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite?

L’Autorità Palestinese ha fatto di tutto per accreditarsi nella scena internazionale come stato sovrano, senza però subirne i controlli come gli altri.

E allora come mai proprio adesso il Comitato Onu contro la tortura ha deciso di cambiare rotta?

Una risposta fonda le sue radici nel rapporto stilato da UN Watch, il cui direttore Hillel Neuer ha detto:

“Continuano a emergere prove di torture diffuse e altri trattamenti crudeli, disumani o degradanti dei detenuti nelle carceri palestinesi in Cisgiordania e Gaza”.

Hillel Neuer si riferisce alle torture fatte sui detenuti gay, sugli attivisti per i diritti umani e su tutti i palestinesi accusati di collaborare con Israele e vendere terreni agli israeliani.

Ricapitoliamo.

L’Autorità Palestinese ha profuso diversi sforzi per apparire uno stato sovrano e per aderire alle convenzioni internazionali sui diritti umani.

Tutto questo, però, in chiave anti-israeliana. L’obiettivo era demonizzare lo Stato ebraico, accusandolo di torture contro i palestinesi.

Dal 2014, però, nessuno all’Onu ha ritenuto opportuno indagare sull’Autorità Palestinese.

Viene da chiedersi: da quell’anno, i dieci membri del Comitato Onu contro la tortura, che ogni quattro anni hanno il compito di esaminare tutti i paesi aderenti alla Convenzione, cosa hanno fatto?

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: No feed found.

    Please go to the Instagram Feed settings page to create a feed.

  • FOLLOW US