Deputato regione Sicilia paragona il tatuaggio dei lager al Green Pass

Avatar
Redazione
-
News

Deputato regione Sicilia paragona il tatuaggio dei lager al Green Pass

News
Avatar
Redazione

Sembra incredibile, ma siamo di nuovo qui a parlarvi di un esponente politico italiano, che tira in ballo la Shoah per argomentare la sua idea in merito ai vaccini anti Covid-19 e relativo Green Pass, che sta facendo molto discutere l’opinione pubblica.

Il politico a entrare nel novero di coloro che hanno infangato la Shoah, questa volta, è Sergio Tancredi, deputato regionale del gruppo parlamentare Attiva Sicilia ed ex 5 Stelle, che ieri ha postato su Twitter l’immagine di un braccio tatuato nei campi di sterminio paragonandolo al Green Pass, con la seguente didascalia:

“A breve per chi non si allinea. Magari pratica inserita in un Dpcm! Sapevatelo. Mala tempora currunt”.

Il collegamento tra la Shoah e i Green Pass è l’ennesima aberrazione di un esponente politico italiano in merito allo sterminio del popolo ebraico da parte della macchina di morte nazista.

Esponente politico – Sergio Tancredi – che ha avuto anche un lancio latinista: Mala tempora currunt, la cui traduzione è “corrono brutti tempi”.

È vero, corrono brutti tempi, perché se un politico paragona una tragedia dell’umanità al Green Pass, allora il futuro sarà tutt’altro che roseo.

Sergio Tancredi, però, è riuscito a superare sé stesso rispondendo alle domande degli utenti. A un follower che gli chiedeva l’ammissibilità del paragone, ha risposto: “Penso che la deriva sia in questa direzione”.

Ma non solo, perché a chi gli ha chiesto scuse o rimozione del post, il deputato ha replicato:

“Se non comprende che è un segnale di allarme allora forse è lei che dovrebbe guardarsi intorno. E se non nota nulla di strano penso che dovrebbe preoccuparsi. Ricordare l’olocausto serve per evitare che certe derive si ripresentino”.

L’ennesima ignominia riguardo la Shoah, è stata così commentata dalla presidente della Comunità Ebraica di Roma, Ruth Dureghello:

“Diversi esponenti politici evocano la Shoah per scagliarsi contro il Green pass. Sta montando un clima di odio e di intolleranza molto pericoloso. Far riferimento alla Shoah con tanta superficialità, è un segnale di forte allarme. La politica inizi a moderare i toni”.

Mala tempora currunt, se la classe politica italiana è questa…

 

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US