La Chiesa e i palestinesi: i cristiani vengono dopo

Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager
-
Medio Oriente

La Chiesa e i palestinesi: i cristiani vengono dopo

Medio Oriente
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

Partendo dal presupposto che la Chiesa aveva riconosciuto la Palestina già tre anni fa e che i titoloni dei quotidiani internazionali servono soltanto a far esaltare chi non è ben informato sulle vicende mediorientali, appare alquanto anomala la decisione di Papa Francesco di occuparsi dei palestinesi per due ragioni principali: 1. La priorità in Medio Oriente sarebbe quella di salvare milioni di cristiani perseguitati e massacrati dagli integralisti islamici 2. Sarebbe bene, prima di siglare qualsiasi documento, prendere una chiara posizione contro i soprusi dei palestinesi contro la popolazione cristiana della West Bank.

Nell’ottobre 2014 Padre Naddaf di Nazareth ricordava alle Nazioni Unite che all’inizio del 20° secolo i cristiani rappresentavano il 20% della popolazione del Medio Oriente, mentre ora sono solo il 4%. La media degli ultimi tempi è di 100.000 cristiani uccisi ogni anno. L’unica isola felice per i cristiani, ricordava il prete ortodosso, è Israele.
Link: http://www.progettodreyfus.com/nazioni-unite-padre-naddaf-israele-e-lunico-stato-che-protegge-i-cristiani/

Alla fine del 2013 invece, Progetto Dreyfus proponeva la lettura di un articolo di Roberto Barducci sulla condizione dei cristiani sotto il governo di Abu Mazen; in quello scritto si ricordava che la popolazione cristiana con 25 mila abitanti, rappresentava l’85% nel 1948, mentre ora è diminuita al 12%. Erano approfondite tutte le motivazioni legate ai soprusi islamisti e si raccontava del muro di omertà fra i cristiani per paura di ripercussioni: http://www.tempi.it/i-cristiani-fuggono-da-betlemme-vi-diranno-che-e-colpa-di-israele-ma-a-farli-scappare-sono-soprattutto-gli-islamisti#.VVSAlrntmko

Eppure, i fratelli cristiani per la chiesa vengono dopo rispetto alla scala delle priorità politiche.

Che li protegga il Signore, perché se si aspetta il Papa…

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US