Germania, INCENDIARE UNA SINAGOGA NON È ANTISEMITISMO MA CRITICA A ISRAELE

Tolta l'aggravate a tre terroristi palestinesi

Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager
-
Antisemitismo

Germania, INCENDIARE UNA SINAGOGA NON È ANTISEMITISMO MA CRITICA A ISRAELE

Tolta l'aggravate a tre terroristi palestinesi

Antisemitismo
Avatar
Micol AnticoliEditor & Event Manager

Muhammad E., 31 anni, Ismail A., 26 anni e Muhammad A., 20 anni “volevano soltanto riportare l’attenzione sul conflitto a Gaza”, pertanto il loro assalto alla sinagoga del 2014 “non può essere considerato un atto antisemita”.

È questa la sentenza shock di un tribunale regionale in Germania, il quale, venerdì scorso, ha stabilito che i tre tedeschi di origine palestinese che tre anni fa cercarono di dare alle fiamme la sinagoga di Wuppertal, non possono essere condannati per antisemitismo, in quanto il loro attacco sarebbe stato soltanto una “critica verso lo Stato d’Israele”.

Secondo i giudici, inoltre, i tre erano ubriachi e non hanno causato nessuna vittima, ed ecco quIndi altre due attenuanti oltre a quella della giustificazione politica.

La sentenza risulta aberrante per il suo esito, ma ancor più per le motivazioni dalle quali è sostenuta.

Non si capisce, infatti, in che modo la motivazione politica possa minimamente far cadere l’aggravante dell’antisemitismo, visto che una sinagoga è stata colpita dal lancio di bombe molotov.

Non di capisce cosa c’entrino degli ebrei europei in preghiera con la politica dello Stato di Israele e soprattutto con la guerra che era scoppiata con Hamas.

Non si capisce perché degli ebrei europei siano stati fatti bersaglio a causa della guerra di Israele contro il terrorismo palestinese.

Ma sopratutto, non si capisce come un atto di terrorismo palestinese contro gli ebrei si possa ancora oggi, nel 2017, giustificare in Europa, o anche solo attenuare.

Quella stessa sinagoga di Wuppertal, con 800€ di danni (poco male), già nel 1938 fu distrutta dai nazisti durante il pogrom del Kristallnacht, la Notte dei Cristalli.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

    This error message is only visible to WordPress admins

    Error: API requests are being delayed for this account. New posts will not be retrieved.

    There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

    Error: No posts found.

    Make sure this account has posts available on instagram.com.

    Click here to troubleshoot

  • FOLLOW US