Antisemitismo a Pisa, turista picchiato perché israeliano

Avatar
Redazione
-
Antisemitismo

Antisemitismo a Pisa, turista picchiato perché israeliano

Antisemitismo
Avatar
Redazione

Episodio di antisemitismo a Pisa, dove un turista è stato picchiato con una statuetta da un venditore di souvenir, che gli ha addossato la colpa di esser israeliano.

Il ragazzo era nella zona di Piazza Duomo e stava per acquistare oggetti in miniatura della Torre della città. A quel punto il negoziante, gli ha chiesto quale fosse la sua provenienza e alla risposta “Israele”, è andato su tutte le furie e alle spalle ha colpito con violenza l’ignaro cliente:

“Stavo per comprare le statue della Torre di Pisa da un venditore di souvenir ho iniziato a parlare un po’ con lui quando me le ha confezionate, mi ha detto che era del Bangladesh, e mi ha chiesto di dove venivo. Io gli ho risposto che ero di Israele. Mi ha detto che odiava Israele e gli ebrei perché erano assassini. Non gli ho detto nulla, ho semplicemente restituito i souvenir e ho detto che avrei rinunciato a comprare da lui, e mi sono voltato”.

L’aggressione è valsa una prognosi di trenta giorni per Elad Forgash, che è stato trasportato con urgenza al Pronto Soccorso, dove gli hanno riscontrato ecchimosi e fratture al volto:

“Per fortuna c’erano dei turisti che lo hanno fotografato… Sono arrivate la polizia e un’ambulanza e mi hanno condotto in ospedale”.

Tra i primi a dare la notizia è stata l’Associazione Italia-Israele di Livorno, la cui presidente, l’avvocato Celeste Vichi:

“Fatto gravissimo. Ho contattato la nostra ambasciata. Un ennesimo gesto di antisemitismo di matrice antisionista. L’antisionismo, che rappresenta la nuova frontiera di antisemitismo si sta diffondendo in Europa e anche nel nostro Paese anche per la presenza di antisemitismo di origine islamista come in questo caso. La nostra associazione è impegnata da mesi a promuovere l’adozione da parte dei Comuni della nuova definizione operativa di antisemitismo proposta dall’Ihra (International Holocaust Remembrance Alliance – Alleanza internazionale per la memoria dell’Olocausto) che equipara l’antisemitismo all’antisionismo attraverso 11 indicatori esemplificativi, affinché questa definizione possa entrare nel patrimonio giuridico e culturale”.

Un attacco antisemita gravissimo. Perché anche in Italia oggi essere israeliano è divenuto una colpa.

  • Progetto Dreyfus su Instagram

  • FOLLOW US